Volterra: preoccupazione sui finanziamenti revocati all’ospedale, il presidente Rossi rassicura il sindaco

VOLTERRA – Rimarranno i finanziamenti per il progetto “PO Volterra – Rinnovo tecnologie sanitarie”. Il sindaco di Volterra Marco Buselli ha incontrato questa mattina il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in visita con la famiglia in città. StemmaComune volterra«Questa mattina ho scoperto in rete che dalla delibera regionale 689 del 4 agosto 2014 alla voce Azienda USL 5 di Pisa viene eliminato l’intervento denominato “PO Volterra – Rinnovo tecnologie sanitarie”, avente un finanziamento a carico dello Stato di euro 2.377.377,00, che avrebbe previsto un cofinanziamento regionale di 125.125,00 – spiega il primo cittadino -. Questi interventi erano previsti nell’Accordo di programma Quadro sottoscritto l’8 marzo 2013. Il presidente Rossi, seppur in visita personale con la famiglia, ha dedicato un po’ di tempo a interessarsi di persona di questa problematica. Sia il presidente Rossi che il direttore generale Damone, da lui contattato di fronte a me – prosegue il primo cittadino di Volterra -, hanno assicurato che questo intervento, nella misura di euro 2.377.377,00, oltre alla cifra relativa al cofinanziamento, verrà comunque sostenuto nella programmazione con finanziamento a carico dell’Azienda o della Regione Toscana. In particolare mi è stato assicurato anche che questa misura dipende solo da tempi tecnici per la presentazione di istanze al Ministero, che prevedono l’esaurirsi dell’iter entro diciotto mesi, ma che comunque l’intervento rimane nella programmazione sanitaria regionale, e che troverà copertura attraverso risorse proprie dell’azienda o risorse in conto capitale della Regione Toscana». Il presidente Rossi ha anche assicurato che i fondi promessi per le mura arriveranno a breve, «dal momento che attualmente siamo in anticipazione di cassa, per coprire le spese finora sostenute dal Comune di Volterra per la ricostruzione» spiega il sindaco Buselli. Durante la sua giornata volterrana il governatore Rossi è stato in visita alla Deposizione del Rosso Fiorentino, e, accompagnato dal sindaco, ha poi ammirato la suggestiva visione del Teatro Romano e delle antiche Terme.

 

By