Vicolo del Moro, eliminate tutte le scritte dagli edifici. Sanzo: “Nell’arco di un anno elimineremo tutte le scritte dagli edifici comunali”

PISA – Sono state eliminate tutte le scritte dagli edifici comunali di vicolo del Moro, la piccola strada lastricata alle spalle di Palazzo Cevoli che collega via San Martino con Lungarno Galilei.

Uomini e mezzi sono entrati in azione questa mattina (martedi 9 marzo) ed hanno completato la ritinteggiatura su entrambe i lati della via entro metà pomeriggio. Circa 3.500 euro il costo di un intervento che “vuole essere il primo di una serie – ha spiegato l’Assessore comunale all’Ambiente Salvatore Sanzo – l’obiettivo, infatti, è quello di rimuovere tutte le scritte che deturpano le pareti esterne degli edifici di proprietà comunale nell’arco di un anno”.

20140910-162515.jpg

By