Via del Marmigliaio, 2500 metri di nuova strada. Le modifiche al traffico

PISA – Da martedì in azione la task force di Avr: otto uomini al lavoro per sanare e riasfaltare via del Marmigliaio in tutta la sua lunghezza e in tutta la sua larghezza su entrambe le carreggiate stradali. Per un totale di 2500 metri quadrati di nuova strada.

lavori

I lavori e le modifiche al traffico. Gli operai inizieranno con la fresa per rimuovere il vecchio asfalto e le radici, poi saneranno la strada nei punti divelti e avvallati a causa dei pini. Per consentire i lavori martedì sarà chiusa la carreggiata in direzione “via Pietrasantina”, mercoledì sarà vietata al traffico la carreggiata opposta. A seguire, giovedì e venerdì, sarà steso, con la macchina finitrice e il rullo, il nuovo manto stradale, e quindi analogamente la strada sarà chiusa giovedì nella carreggiata in direzione “via Pietrasantina” e venerdì la carreggiata direzione “via Rindi”

Via i pini, arrivano i bagolari. La strada negli anni è stata ammalorata dai pini, alberi non adatti alla città perché le radici crescono in superficie, distruggendo l’asfalto e aumentando i problemi di stabilità per le stesse piante in caso di forte vento. Nei giorni scorsi è stata effettuata la rimozione dei fusti, e a ottobre, nel periodo più adatto per l’attecchimento, saranno asportati i ceppi e piantati i bagolari, piante molto resistenti all’inquinamento e a condizioni ambientali avverse (siccità, forte vento, ecc.), quasi estranee ad attacchi parassitari, idonee a crescere in contesti urbani, in prossimità della sede stradale e dalla forma globosa elegante e ordinata.

L’investimento complessivo a carico dell’Amministrazione Comunale è di 90mila euro e include: la rimozione e la ripiantumazione degli alberi (a cura di Eurambiente) e l’intervento di riasfaltatura (a cura di AVR con la guida di Pisamo).

By