Verso le elezioni. Il Sindaco Filippeschi in visita ai quartieri di Ospedaletto e Porta a Mare

PISA – Continua la campagna elettorale del Sindaco uscente Marco Filippeschi in visita nei giorni scorsi ai quartieri di Porta a Mare e Ospedaletto.

Riparte dalla Corte Sanac, dove in luglio aveva avuto inizio il percorso della sua ricandidatura, il ciclo d’incontri tra i cittadini e Marco Filippeschi. Filippeschi viene a illustrare il suo programma, risultato di un ampio percorso partecipato e a rilanciare il dibattito sui quartieri. “Accanto al programma generale – sottolinea in apertura Filippeschi – vogliamo fare programmi mirati per i quartieri, programmi che vengano dalle vostre esigenze.” Si parla del futuro di Porta a Mare, un quartiere in via di riqualificazione, dove è tangibile che la sicurezza passa dal decoro urbano.

Recentemente sono stati abbattuti i ruderi di via Aldo Moro, ricettacolo di microcriminalità, così come sono state abbattute alcune strutture in via di Viaccia, “dove – precisa Filippeschi – insisteremo per far partire il piano di recupero privato in modo che vengano abbattute le opere residue”. Porta a Mare è anche il quartiere dove sono stati fatti recuperi mirati anche alla riqualificazione ambientale, al posto di vecchie fabbriche abbandonate oggi c’è una galleria con negozi, nuove abitazioni al posto di una parte della Saint Gobain, seguendo un modello di sviluppo a consumo di territorio. Un’operazione che ha consentito di mantenere a Pisa posti di lavoro e garantire investimenti in un periodo di grave crisi.

A breve partiranno i lavori per la riapertura dell’Incile, sbocco naturale delle vie d’acqua pisane, un incentivo alla cantieristica, un miglioramento ambientale. Infine l’Ikea, con il potenziamento dell’Aurelia e la scomparsa dei semafori che la costellano ma anche con i posti di lavoro che l’azienda garantisce e con la visibilità che porta alla città. “Non diciamo che non ci sono problemi – osserva Filippeschi – ma che solo affrontandoli tutti insieme, con una visione globale della città si possono superare. Per migliorare la vita nei quartieri bisogna far crescere in qualità la città”.

In serata il Sindaco Filippeschi ha avuto un incontro anche con i cittadini di Ospedaletto. Dopo aver ascoltato la presentazione delle nuove aree a verde con parchi per bambini e adulti, che verranno realizzate nei prossimi mesi, si parla della riqualificazione della zona industriale.

“Secondo uno studio della Camera di Commercio qui lavorano 7.000 persone – dice Filippeschi – e la parte privata di Montacchiello sta crescendo con insediamento di aziende hi tech, ecocompatibili. Una zona in espansione per la quale abbiamo approntato un piano di recupero che è già partito ed al quale partecipa la Regione Toscana”. A Ospedaletto verranno potenziate le sedi amministrative decentrate e verrà aperto un servizio Anagrafe. Il wifi dovrà essere disponibile anche nei quartieri. “Ci sono scarse risorse ma stiamo comunque lavorando alle strade, a Coltano per esempio, sono partiti i lavori sulla via dell’Idrovora abbiamo ripulito la discarica e prevediamo la videosorveglianza”.

You may also like

By