Verso le amministrative. Ecco come fare per richiedere il voto assistito

PISA – Ecco le modalità di voto per chi a causa di un impedimento fisico, non è in grado di esprimere il suo voto autonomamente in  uno dei seggi cittadini e quindi può richiedere il voto assistito. Ecco come fare.
Deve presentare, all’Ufficio Elettorale, P.za Facchini, 16, la sua richiesta [all’indirizzo http://www.comune.pisa.it/it/ufficio-scheda/7232/Voto-Assistito.html], corredata dalla documentazione sanitaria attestante l’impossibilità ad esprimere autonomamente il voto. La certificazione necessaria è quella rilasciata dal competente organo dell’unità sanitaria locale.


L’accoglimento della richiesta comporterà l’apposizione, sulla tessera elettorale personale, di uno speciale timbro che consentirà all’elettore, in occasione d’ogni singola consultazione, di evitare di richiedere il certificato medico per essere accompagnato nella cabina, da persona di sua fiducia. L’elettore di un qualsiasi Comune della Repubblica potrà fungere da accompagnatore del diversamente abile.

Documenti necessari:
1. Tessera personale del diversamente abile
2. Doc. d’identità
3. Documentazione sanitaria d’invalidità
(Norme riferimento:Legge 5 febbraio 2003, n 17)

Voto domiciliare

Gli elettori affetti da gravissime infermità oltre che quelli in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali sono ammessi al voto nell’abitazione in cui dimorano.

Per avviare le procedure per il voto domiciliare devono inviare, non oltre il giorno 6 maggio 2013 ventesimo giorno antecedente la data della votazione), all’ufficio Elettorale del comune piazza Facchini 16 una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, indicandone il completo indirizzo. A tale dichiarazione devono essere allegati: il certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’Azienda sanitaria locale [TEL. 050.954430 -427- 447-625 E-MAIL med-legpi@usl5.toscana.it], da cui risulti l’esistenza di una gravissima infermità ovvero la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all’elettore di recarsi al seggio. la copia della tessera elettorale Per ogni ulteriore informazione i cittadini interessati potranno rivolgersi all’Ufficio elettorale negli orari d’apertura al pubblico.

By