Toti Sanzo: “Non c’è interesse per il Pisa da parte del presidente del Chievo Campedelli”

PISA – In merito ad alcune notizie apparse in questi giorni, riguardanti il mio personale coinvolgimento ad una trattativa con soggetti interessati ad acquistare l’AC Pisa 1909, intendo fare chiarezza, al fine di migliorare la comunicazione e di non fare inutili proclami.

sanzo_cambridge4

“Non mi risulta l’interesse da parte dell’attuale Presidente del Chievo Verona Luca Campedelli. Insieme ad amici ed a persone vicine al sottoscritto ed al Presidente Campedelli, per questioni di lavoro personale, ho provato a sondare il terreno, con il chiaro intento di fare del bene al Pisa ed a Pisa. Un semplice approccio, lo definirei e niente di più. Ad oggi non ho mai incontrato nessuno e non conosco soggetti concretamente interessati ad acquistare il Pisa. Anche perché, ad ora non ho ancora ben chiara la posizione della proprietà. Questo non significa rimanere immobili rispetto alla situazione che si è creata, ma credo, che nel caso in cui esistessero reali e concreti interessi sarebbe opportuno e maggiormente efficace un rispettoso silenzio, pur rispettando le attività professionali di ognuno di noi. Il Pisa –a mio modesto avviso- non ha bisogno di fughe in avanti, né di scoop. Detto questo, confermo la mia totale disponibilità nei confronti del Presidente Carlo Battini e di chiunque sia intenzionato seriamente a fare il bene della nostra squadra”.

You may also like

By