Tornano nel week-end a San Rossore 300 capi scout dell’Agesci

PISA – Nel prossimo weekend 300 capi scout Agesci torneranno a San Rossore in occasione della riunione del consiglio nazionale dell’Agesci, organo composto dai responsabili e gli assistenti ecclesiastici di tutte le regioni che traccerà le linee programmatiche per l’attività futura.

E’ un ritorno cercato e volutamente simbolico – affermano in una nota i presidenti del comitato nazionale Agesci – in questi luoghi che hanno segnato, seppur recentemente, la storia dell’associazione. Nello scorso agosto infatti gli scout hanno svolto nel parco naturale San Rossore Migliarino Massaciuccoli la Route nazionale alla quale parteciparono oltre 30 mila giovani. “Torniamo – prosegue l’Agesci – per cominciare proprio da qui il nostro cammino di verifica.

20141002-205447.jpg

Ci divideremo, infatti, il 4 e 5 ottobre, in lavori di gruppo per trattare i diversi aspetti della Route e lasceremo una targa al Parco di San Rossore, che a futura memoria ricorderà che nell’agosto 2014, 30 mila ragazzi hanno vissuto, proprio in questi splendidi luoghi, la loro Route nazionale”. Il raduno nazionale degli scout coinvolse ragazzi tra i 16 e i 21 anni che si sono incontrati per parlare di coraggio, attraverso un percorso di preparazione iniziato nel novembre del 2012.

Fonte: ANSA

You may also like

By