Tirrenia, fermato uomo senza patente su uno scooter rubato

PISA – Una pattuglia della polizia municipale – distaccamento del litorale pisano, ieri notava uno scooter Honda, con a bordo due personaggi sospetti, aggirarsi sul viale del Tirreno con direzione Tirrenia.

Una volta che l’auto di servizio ha invertito la marcia per seguire il motociclo è nato un inseguimento che, dal viale, è terminato in via del Bossolo: qui l’autopattuglia è riuscita ad affiancare lo scooter ed a farlo fermare; i due personaggi si sono immediatamente dati alla fuga ma il conducente è stato bloccato, dopo un breve inseguimento a piedi nella pineta; l’uomo è stato quindi foto segnalato ed identificato come un trentaseienne tunisino con precedenti per ricettazione e spaccio di stupefacenti; perquisito sul posto è stato trovato in possesso di una piccola quantità di cocaina e di sessantadue banconote da venti euro che, ad un attento esame presso l’ufficio di polizia giudiziaria della polizia municipale di Pisa, sono risultati abilmente riprodotti ma falsi.
Lo scooter, rubato il giorno prima a Livorno, è stato posto sotto sequestro per essere restituito al proprietario. Il tunisino è stato denunciato alla Procura della Repubblica per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione del motociclo, possesso di banconote false e guida senza patente; è stato inoltre segnalato, quale assuntore di stupefacenti, alla Prefettura di Pisa.

Fonte Polizia Municipale

By