Tifosi. In 2.150 al Tardini. Un vero e proprio esodo. Info utili per il viaggio

PISA – Sono 2.150 i biglietti complessivamente venduti alla tifoseria del Pisa Sc, sold out dalla giornata di mercoledì. Dunque il settore dove si sistemeranno i tifosi nerazzurri. Un vero e proprio esodo.

In occasione della partita di Serie B Parma-Pisa, in programma domenica 26 settembre (ore 16:15) allo stadio Ennio Tardini di Parma, al fine di garantire la massima fruibilità dell’impianto per la tifoseria Ospite, è stato predisposto un servizio ‘navetta’ che permette di giungere dall’uscita dell’Autostrada direttamente all’ingresso del Settore Ospiti in comodità e in sicurezza.

Percorrendo l’Autostrada A15, i tifosi ospiti dovranno uscire al casello ‘PARMA OVEST’.

Immediatamente sulla destra, usciti dal casello autostradale di ‘PARMA OVEST’, in località Pontetaro in Via Dei Bersaglieri si trova l’ampio parcheggio, dove sarà garantito anche il servizio di custodia delle vetture.

In quest’area saranno predisposti pullman gratuiti riservati al trasporto dei tifosi per il Settore Ospiti dello stadio Tardini. Il servizio, oltre a essere gratuito, è garantito sia all’andata che al ritorno (termine gara). Al casello autostradale ‘PARMA OVEST’ dovranno uscire anche i pullman allestiti dalla tifoseria organizzata del Pisa.

ACCESSO SETTORE OSPITI

L’accesso del Settore Ospiti è in Via Puccini, anche per i tifosi del Pisa che hanno acquistato titoli di ingresso del settore CURVA SUD.

GREEN PASS

L’accesso allo stadio per chi ha un’età maggiore di 12 anni sarà concesso soltanto a chi è in possesso di Green Pass COVID-19 (avvenuta vaccinazione di una dose da almeno 14 giorni oppure certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti oppure risultato negativo di tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti).
La certificazione verde COVID 19 non sarà richiesta al momento dell’acquisto del titolo, ma nella fase di ingresso all’impianto, dove ogni spettatore dovrà sottoporsi alla misurazione della propria temperatura corporea. Si precisa che chi acquisterà il biglietto senza avere il Green Pass non avrà diritto ad alcun rimborso.
Il Parma Calcio sottolinea che non saranno ammesse altre forme di certificazione, come per esempio l’autocertificazione. che non consentono il controllo tramite specifico QR CODE rilasciato dal Ministero della Salute. Il controllo del QR CODE sarà svolto tramite l’app VerificaC19.
Come contemplato dal Regolamento d’uso dello stadio (cliccare qui), sarà obbligatorio indossare la mascherina durante l’intero svolgimento dell’evento. Al fine di garantire la distanza interpersonale, sarà anche obbligatorio per ciascun titolare di biglietto assistere alla partita dal posto assegnato in fase di acquisto e indicato sul titolo.

La foto sopra è di Antonio Trogu

By