Supporter’s Trust, fumata grigia nella riunione odierna a Roma

PISA – Si è svolta oggi a Roma, presso il Ministero dell’Interno, una riunione convocata dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive riguardante la richiesta di chiarimenti sulla vicenda legata al Supporter’s Trust richiesto dal Pisa 1909 per la propria tifoseria. Sembra che la richiesta sia quella di escludere i tifosi diffidati dalla trasferte. Insomma ancora è tutto in stand-by.

tifosi_a_prato

Alla riunione hanno preso parte anche i rappresentanti del Pisa 1909 e l’avvocato Andrea Bottone in rappresentanza del Comitato Vecchio Cuore Nerazzurro promotore del Trust.

Le parti si sono confrontate sulle sopraggiunte problematiche che hanno impedito, per il momento, il via libera al progetto. L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive dovrà adesso comunicare quanto prima e formalmente alle parti interessate le norme applicative da seguire.

Il Pisa 1909, nell’intenzione di far finalmente chiarezza su una vicenda che tutti ci auguravamo già definita e operativa, ha ribadito durante l’odierna riunione la volontà di ottenere al più presto il via libera al progetto Supporter’s Trust in modo da permettere ai propri sostenitori di seguire la squadra nel modo massiccio, appassionato e corretto che ha sempre contraddistinto la tifoseria pisana.

You may also like

By