Spaccio di droga, blitz dei Carabinieri nella pineta di Migliarino San Rossore

PISA – Ancora un blitz dei Carabinieri di Pisa, che con il supporto di quelli del 1° Reggimento Paracadutisti “Tuscania” di Livorno hanno effettuato un’operazione “chirurgica” all’interno della pineta di Migliarino San Rossore.

Le pregresse attività info-investigative avevano consentito di individuare un altro punto di spaccio ove le informazioni raccolte segnalavano la presenza di alcuni spacciatori nordafricani potenzialmente in possesso di consistenti quantitativi di droga. L’impiego del Reparto Speciale dell’Arma, costituito da militari con peculiari capacità e professionalità per operare in ambienti naturali ostili e dotati di armamenti ed equipaggiamenti adatti a teatri operativi avversisi è reso necessario proprio a causa della particolare area interessata dall’operazione, ovvero l’estesa e intricata pineta di Migliarino Pisano. L’interventoè stato caratterizzato da non poche difficoltà dovute al terreno particolarmente avverso che ha reso molto problematiche le operazioni di osservazione e pedinamento e il successivo arresto degli spacciatori. Ancora una volta, i militari del Tuscania hanno circondato l’obiettivo e subito dopo aver assistito allo spaccio sono intervenuti per bloccare gli spacciatori. Ne è scaturito un fuggi fuggi generale, con due spacciatori che per seminare gli inseguitori hanno scavalcato le recinzioni dell’adiacente autostrada attraversando tutte e quattro le corsie, per poi dileguarsi nuovamente tra la vegetazione. Uno dei tre è stato fermato ed arrestato. Si è trattato di (F.D. classe 1979), marocchino, clandestino, pregiudicato, trovato in possesso di 100 gr. di hashish e 10 di cocaina. Per lui si sono spalancate le porte del Carcere di Pisa.

Complessivamente sono state segnalate alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti a scopo non terapeutico 4 persone.Due prostitute rumene, invece, controllate nei pressi del luogo di spaccio, sono state deferite all’’A.G. in stato di libertà, poiché gravate da un Foglio di via dal Comune di Vecchiano. Con l’operazione di ieri salgono a 5 i nordafricani arrestati per spaccio nell’area di Migliarino da parte dei Carabinieri di Pisa.

20140214-131948.jpg

You may also like

By