Sorrento-Pisa 1-2. I nerazzurri espugnano Sorrento di rigore

PISA – Il Pisa espugna Sorrento e rimane in scia della zona play-off. Seconda vittoria consecutiva della gestione Pagliari con lo stesso copione di quindici giorni fa con un rigore al 41′ trasformato da capitan Ciccio Favasuli. Dopo il vantaggio di Gatto per il Sorrento aveva ottenuto il pari con Musetti per un dubbio rigore.

SORRENTO – PISA 1-2

SORRENTO (3-4-3): Rossi G.; Di Nunzio, Nocentini, Bonomi; Kostadinovic (36′ st R. Esposito), Beati, Salvi, Fusar Bassini; Bernardo, Musetti (15′ st Konan), Tortolano (31′ st Guitto). A disp. Polizzi, Arcuri, Ciampi, Terminiello. All. Papagni

PISA (4-4-2): Sepe; Suagher, Carini, Sabato, Benedetti; Fondi (15′ st Buscè), Mingazzini, Favasuli, Rizzo (26′ st Sbraga); Scappini (26′ st Tulli), Gatto. A disp. Pugliesi, Rozzio, Barberis, Perez,. All. Dino Pagliari

ARBITRO: Minelli di Varese

RETI: pt 2′ Gatto; st 9′ Musetti (rig.), 41′ Favasuli (rig.)

NOTE: giornata di sole, terreno in erba sintetica. Angoli 3-2 per il Pisa. Ammoniti Di Nunzio, Suagher, Benedetti. Espulsi dalla panchina al 14′ Perez (P), Polizzi (S). Espulso al 40′ st Nocentini per fallo da ultimo uomo. Rec. pt 0′; st 6′.

You may also like

By