Si gira ne La Città del Teatro di Cascina “Lucifer”, il nuovo e suggestivo episodio di “VideoDante # India” di Instabili Vaganti

CASCINA – Con il mese di settembre riprendono gli episodi del capitolo indiano del progetto “VideoDante”, la web serie performativa ideata e diretta dalla Compagnia Instabili Vaganti che rientra nel programma di celebrazioni “DANTE 700 nel Mondo”, un evento promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che coinvolge la rete delle Rappresentanze diplomatiche e degli Istituti Italiani di Cultura all’estero in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Nel progetto di web serie “VideoDante # India” – prodotto dall’Istituto Italiano di Cultura di New Delhi insieme al Consolato Generale d’Italia a Calcutta – la pluripremiata regista Anna Dora Dorno e il performer Nicola Pianzola, accompagnati dal musicista e compositore Riccardo Nanni, collaborano a distanza con la danzatrice indiana Anuradha Venkataraman e con il giovane video maker Ashwin Iyer. Gli artisti compiono un’indagine lunga sette episodi – così come i giorni impiegati dal Sommo Poeta nel viaggio ultraterreno – nell’universo della Divina Commedia e delle sue relazioni con la filosofia e la spiritualità indiana attraverso un linguaggio sperimentale che unisce arti performative, danza e teatro.

Con il quinto episodio dal titolo “Lucifer” la Compagnia Instabili Vaganti riprende un percorso di ricerca iniziato nel mese di febbraio di quest’anno, traducendo in immagini e azioni performative le suggestioni del XXXIV Canto dell’Inferno. Siamo nella Giudecca e Dante e Virgilio si stanno avvicinando a Lucifero, il re degli inferi. Si tratta di un essere dalle dimensioni smisurarte e spaventoso, con tre facce in una sola testa ed enormi ali che generano un vento gelido quando vengono agitate. Lucifero dilania i peccatori di questo girone, i traditori dei benefattori, con i suoi denti e i suoi artigli e Dante, che Virgilio ha invitato ad armarsi di coraggio per prepararsi a tale visione, fatica a trovare parole adeguate per descrivere il suo stato d’animo dinanzi a tanto orrore e bruttezza.

La web serie – visibile sui canali social della Compagnia e dell’IIC di New Delhi ogni quindici giorni e sempre di giovedì – coniuga gli elementi e la poesia dei canti danteschi alle “mudra”, i gesti simbolici delle mani usati durante le danze tradizionali indiane. Le riprese video sono avvenute in una delle sale teatrali de La Città del Teatro di Cascina (Pisa), dove la Compagnia è stata ospite in residenza artistica per sviluppare parte del progetto multidisciplinare Beyond Borders, di cui “VideoDante # India” fa parte. I disegni che appaiono nell’episodio sono immagini tratte da“La Divina Commedia novamente illustrata da artisti italiani”, un prezioso volume dei primi del ‘900 edito da Fratelli Alinari e di proprietà dell’Istituzione Biblioteca Classense di Ravenna.

“In questo episodio abbiamo voluto rendere la sublimità di una figura come quella di Lucifero, l’estremo orrore che è allo stesso tempo il suo elemento affascinante e atrocemente seduttivo. La millenaria arte della danza classica indiana diventa così rappresentazione del sacro e del dionisiaco allo stesso tempo, mentre la nostra visione occidentale riporta alle diverse tradizioni letterarie che hanno reinterpretato questa figura, da Blake a Milton, riportandola poi ad un universo strettamente umano – affermano gli Instabili Vaganti – Le parole – “Sono io l’inferno?” – non sono altro che una riflessione sulla natura del nostro essere, e pongono l’accento sulla stessa condizione dantesca, di esule, espulso dalla sua città, perseguitato politico.”

Il duo artistico multidisciplinare Instabili Vaganti nasce nel 2004 per volontà della regista, performer e artista visiva Anna Dora Dorno e del performer, drammaturgo e film maker Nicola Pianzola e si contraddistingue per l’impegno civile e la ricerca artistica, l’innovazione nel teatro fisico, la sperimentazione nelle arti visive, performative e multimediali, nonché per la propria circuitazione mondiale. Instabili Vaganti ha presentato infatti le sue produzioni e progetti in oltre venti paesi tra Americhe, Asia, Medio Oriente ed Europa, traducendo le proprie opere in tre lingue e collezionando numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui la nomination ai Total Theatre Awards al Festival di Edimburgo.

“Lucifer”, il quinto episodio di “VideoDante # India”, è visibile sul canale Youtube di Instabili Vaganti:
https://youtu.be/_dekPCOFWxk

Per vedere tutti gli episodi di VideoDante finora realizzatti visitate il sito ufficiale di Instabili Vaganti

By