Sequestrati a San Rossore quaranta chili di telline

PISA – Colpo del Corpo Forestale dello Stato che la notte scorsa sulla costa all’interno dei confini del Parco Regionale di San Rossore ha sequestrato quaranta chili di telline.

Per i pescatori è scattata una maxi-multa di 10.000 euro. La raccolta di telline è infatti vietata in questo periodo dell’anno perché il mese di Aprile è il mese della riproduzione.

 La Guardia Forestale ha sequestrato ai pescatori anche gli attrezzi utilizzati per la raccolta. Al mercato nero ogni chilo di telline frutta circa dieci euro e dunque la raccolta illecita produce un significativo giro d’affari nella nostra zona e non solo.

You may also like

By