Secondo stop per il CUS Pisa Rugby

AMATORI PRATO – CUS PISA RUGBY 32-12
Formazione del CUS Pisa Rugby: Parducci, Minichino, Franceschi (5’ st Sperti), Torre (15’st Parisi), Albano, Annecchini (25’ st Baroncini), Chisari (25’ st Pratali), Montanaro (5’ st Lanati), D’Amico, Ferri, Viglione (15’st Corradini), Bertini, Ponziani, Risaliti, Ostuni. A disposizione Bertorello. Allenatore Natale.

Secondo stop, stavolta in trasferta, per il CUS Pisa Rugby che si deve arrendere al cospetto della capolista. Gli Amatori Prato scendono in campo con i favori del pronostico e non tradiscono le attese vincendo il match 32-12, ma Ferri e compagni, pur manifestando dei limiti tecnico – tattici, hanno onorato al massimo l’impegno dimostrando ancora una volta di avere delle buone potenzialità.

LA GARA – La gara, dinamica e corretta, è stata interpretata meglio dai lanieri che hanno creato molti break sfruttando le capacità del proprio reparto veloce e delle terze linee; il quindici gialloblu ha saputo limitare i danni con degli ottimi recuperi in difesa ed ha creato un buon volume di gioco facendo valere la propria prestanza fisica. È apparso evidente quanto i cussini abbiano pagato la propria inesperienza nell’affrontare avversari del livello degli Amatori Prato (squadra composta da molti giocatori cresciuti nelle giovanili dei Cavalieri Prato, una delle più prestigiose società della palla ovale italiana); tuttavia i gialloblu non si sono mai scomposti, ed anche nei momenti di massima difficoltà hanno saputo trovare la forza per fabbricare gioco e realizzare due mete con D’Amico ed Annecchini, mentre Ostuni ha messo a segno una trasformazione. Domenica prossima il CUS Pisa Rugby ospiterà in casa gli Etruschi Livorno. Fischio d’inizio alle ore 14:30.

By