Seconda categoria: ecco i gironi. Sei pisane nel raggruppamento E. Filettole nel girone lucchese

PISA – Sono stati ufficializzati i gironi della Seconda categoria 2014-15. Anche quest’anno il Filettole giocherà nel girone lucchese (quello C). Il resto delle squadre della nostra città è stato inserito nel girone E. Il torneo prenderà il via il 21 settembre.

GIRONE E: Antignano, Atletico Forcoli, Butese, Collevica, Fabbrica, Fornacette Casarosa, Freccia Azzurra La Cella, Laiatico, Giovanile Bientina, Portuale Guasticce, S.Frediano, San Giuliano Sporting Club CalciUs Tirrenia, Pappiana.

logo-lnd-300x300

Oltre alla neo promossa Freccia Azzurra, che lo scorso anno ha trionfato nel campionato di Terza categoria e ci tiene a fare bella figura anche al piano superiore. Nel girone E c’è anche il “ripescato” Pappiana del presidente Gasperi, oltre allo Sporting Club Calci, che anche quest’anno punta ad un campionato di vertice e parte come una delle favorite alla vittoria finale al pari di Lajatico e Fornacette Casarosa. Ai nastri di partenza della nuova stagione anche il San Giuliano di Iago Tamagno. Novità assoluta del torneo, La Cella, non per il suo mister, Luciano Sorrentino, che porterà in dote alla nuova società molta esperienza e un buon gruppo. A rappresentare il litorale non poteva mancare l’Us Tirrenia dei fratelli Corci, che anche quest’anno cercherà di ottenere un buon risultato in questa categoria.

GIRONE C: Filettole, A.Fornoli, Acquacalda S. Pietro a Vico, Aquila S.Anna, Barga, Cascine Sportiva, Corsagna, Folgor Marlia, Fornaci, Gallicano, Montagna Pistoiese, River Pieve, Sacro Cuore, Sillicagnana, Tau Calcio, Virtus.

Dopo la delusione dello scorso anno il Filettole anche quest’anno cercherà di centrare la promozione in Prima categoria che manca da quasi quindici anni. Il presidente Riccardo Giovannetti dopo quattro anni cambia. Sulla panchina al posto di Vincenzo Guadagno c’e’ mister Macelloni che in passato ha guidato la Scintilla ottenendo anche promozioni importanti. Un girone non facile con campi caldi come Barga, Fornaci, Gallicano, Sillicagnana e Tau Calcio, che partono tutte con l’intento di fare il salto di categoria.

By