Scivolone per il CUS Pisa Calcio a 5 sconfitto in casa 4-0

CUS Pisa – Mondo Crociera Elmas 0 – 4
CUS Pisa: Carrai, De Santis, Umalini, Macias Mesa, Cofrancesco, Vasarelli, Birindelli, Principato, Franco, Liponi, Resciniti, Roggio

Il CUS Pisa esce con le ossa rotte dalla sfida casalinga contro il Mondo Crociera Elmas, persa 4-0. Uno scivolone che, data la caratura dell’avversario, al terzo posto in classifica, era lecito aspettarsi. Ci si aspettava però una vittoria che sarebbe stata fondamentale per risollevare le sorti della stagione, che adesso si è fatta davvero molto complicata.

LA GARA – La squadra di Lami inizia subito con una tegola: De Santis si fa male nel prepartita lasciando spazio tra i pali alla quinta sfida da titolare per il giovanissimo Carrai, che si rivelerà, nonostante il risultato, l’unica nota lieta della partita. A inizio gara la sfida appare equilibrata, ma più passano i minuti, più gli ospiti prendono le misure e a metà del primo tempo vanno in vantaggio. Poco dopo arriva il raddoppio su calcio d’angolo. Il CUS accusa il colpo cercando di rialzare la testa con qualche affondo su azione ben articolata, ma non riescono a superare il portiere ospite in gran forma. Nella ripresa gli ospiti controllano agilmente e a 7’ dalla fine Lami si gioca la carta del portiere di movimento, ma questa volta la tattica non funziona e i sardi approfittano per segnare altri due gol in contropiede, che chiudono definitivamente i conti.

ANALISI – La gara non era facile, ma le speranze di far bene c’erano tutte. Si tratta di un risultato pesante per la squadra che ora è al terzultimo posto in graduatoria a soli due punti dall’ultimo posto. Sarà necessario fare quadrato e risollevare definitivamente la stagione prima che sia troppo tardi. Ecco la classifica: Prato 25, Asso Arredamenti 22, Mondo Crociera Elmas 20, Castellamonte 16, I Bassotti 15, Atiesse 15, Futsal Pistoia 14, Calcetto Poggibonsese 13, Futsal Sangiovannese 11, CUS Pisa 7, Massa 7, Sporting Rosta 5.

By