Sabato in San Rossore convegno su “Storia e Territorio”

PISA – Sabato alle ore 15 nella sala Gronchi della Tenuta di San Rossore, si terrà il convegno: “Storia e Territorio”, il rapporto tra uomo e animale dalle origini alla modernità. L’iniziativa è stata organizzata dalla Federazione Europea Itinerari Storici culturali e Turistici (Feisct) in collaborazione con la Rete Europea Gruppi Eventi Storici (Reges), della Pro Loco Pisa e naturalmente dall’Ente Parco che la ospita. I saluti istituzionali, per l’amministrazione sono affidati all’assessore comunale alla cultura Silvia Panichi e per il Parco al presidente Fabrizio Manfredi. I relatori sono: Andrea Gennai, direttore del Parco; Sabrina Busato, presidente Feisct; Aron Chiti, coordinatore nazionale Reges; Alberto Lenzi, responsabile Pd tutela animali e Stefano Tacconi, presidente regionale Fitetrec – Ante e membro giunta Coni Toscana. a Conclusione degli interventi dibattito e confronto aperto con associazioni e realtà del territorio. Il convegno vuole essere un momento di riflessione su come le risorse naturali, la loro storia e l’importanza del mondo animale si siano fuse insieme nel corso della storia dell’uomo e di come questo patrimonio storico-culturale, possa anche essere messo a frutto per la valorizzazione dei territori e per la loro promozione. In questo panorama di rilancio turistico basato sul recupero degli aspetti primordiali dell’uomo e del suo rapporto con l’ambiente e il mondo animale che mutando nel  corso dei secoli ha fatto in modo di sviluppare una maggiore sensibilità, si inserisce l’idea ormai indiscussa, di dover dare vita ad una legislazione che vada a sostegno e a protezione sia dell’ambiente sia degli animali. “In questo contesto, – afferma Aron Chiti coordinatore nazionale di Reges -, le manifestazioni storiche e folkloristiche che hanno come scenario la natura e che quindi rientrano di diritto sotto il cappello del turismo sostenibile, sono quelle che si conciliano meglio con il rispetto dell’ambiente e degli animali”. Il convegno si inserisce nel contesto della “Festa del Parco 2013”, che si svolge dal 17 al 26 Maggio, con dieci giornate dense di appuntamenti tra visite guidate, approfondimenti scientifici, attività di volontariato, workshop tematici e momenti di incontro come appunto “Storia e Territorio: il rapporto tra uomo e animale dalle origini alla modernità”.

By