Rossi e Filippeschi incontrano a Tirrenia i lavoratori della Selex

PISA – Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il Sindaco uscente di Pisa Marco Filippeschi, hanno incontrato a Tirrenia una delegazione dei lavoratori della sede pisana della Selex, che rischiano il trasferimento a Campi Bisenzio.

Tutto questo dopo la decisione dell’azienda del gruppo Finmeccanica di riorganizzare la presenza sul territorio nazionale. “I lavoratori della Selex – ha osservato Rossi a margine dell’incontro – risentono della mancanza, ormai decennale e più, di una politica industriale in questo Paese. Purtroppo la gestione da parte del governo Lega-Berlusconi è stata molto discutibile. C’é un tavolo aperto a livello nazionale, per la Regione c’é l’assessore Gianfranco Simoncini. Ci stiamo impegnando, cercheremo di parlare anche con il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato. Vogliamo evitare che a risentire delle concentrazioni siano i lavoratori toscani”.

L’intenzione di coinvolgere Rossi nella vertenza Selex era stata annunciata nei giorni scorsi da Filippeschi, durante un incontro avvenuto nella sede pisana di Ospedaletto, alla presenza di deputati e amministratori regionali.

You may also like

By