Roberta le maxi ricerche al via. Trovato un giaccone a San Rossore

PISA – E’ iniziata questa mattina alle 8,30 la maxibattuta di ricerca per ritrovare il corpo, o ciò che resta di esso di Roberta Ragusa. Le ricerche, annunciate dal prefetto e che prevedono non solo la presenza delle forze dell’ordine ma anche di una nutrita schiera di volontari conoscitori dei luoghi, toccheranno tutto il territorio della provincia di Pisa, con alcuni sconfinamenti anche in quella di Lucca.

In un’area rurale di San Giuliano Terme è stato individuato un giaccone ma i Carabinieri ritengono che l’indumento non abbia nulla a che vedere con il caso della donna scomparsa. Sul posto opera anche una troupe televisiva accompagnata da una medium. Nel pomeriggio le ricerche si concentreranno su alcune grotte dei monti Pisani che saranno ispezionate dagli speleologi del Club Alpino Italiano. Domani i rastrellamenti riprenderanno e per martedì e mercoledì sono previste le ispezioni subacquee del lago di Massaciuccoli, con l’ausilio dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco e del nucleo subacqueo dei Carabinieri di Genova.

Fonte: Ansa

You may also like

By