Qui Perugia: Clemente e Cenciarelli a parte. Domani si decide per il punto di penalizzazione

PISA – È iniziata questo pomeriggio anche la preparazione del Perugia, in vista del match in notturna con i nerazzurri, lunedì 11 febbraio.

La ripresa. Tutti disponibili, tranne Liviero e Politano impegnati oggi in nazionale Under 20 (gara Italia-Germania 0-2). Cenciarelli e Clemente, invece, hanno continuato a lavorare a parte. Riscaldamento tecnico, potenza aerobica, possesso palla e partitina finale sono state le fasi di lavoro svolte oggi dai biancorossi.

Domani la restituzione del punto di penalizzazione? Intato domani potrebbe essere decisivo per riavere il punto di penalizzazione dal Collegio arbitrale. Nell’ambiente umbro c’è fiducia di poter riavere il punto di penalizzazione. Un punto varrebbe moltissimo, sia per la classifica che per il morale. Tanto che senza aspettare la gara di lunedì sera, il Perugia potrebbe scavalcare il Pisa e raggiungere il Frosinone a quota 31 punti. Il Collegio arbitrale (Prof. Avv. Maurizio Benincasa, Presidente; Avv. Marcello de Luca Tamajo e Prof. Avv. Tommaso Edoardo Frosini) della controversia tra la società A.C. Perugia Calcio Srl e la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha infatti confermato per giovedì alle ore 15 l’udienza. L’istanza riguarda la decisione con cui la Corte di Giustizia federale ha confermato la sanzione della penalizzazione di 1 punto in classifica da scontarsi nella stagione sportiva 2012/2013, a titolo di responsabilità diretta, ex art. 4, comma 1, del CGS, per le violazioni ascritte ai propri amministratori e legali rappresentanti, inflitta dalla Commissione Disciplinare Nazionale a seguito del deferimento della Procura Federale (rif. C.U. 62/CGF del 10.10.2012).

By