Puliamo il mondo, sabato 25 settembre a Pisa una giornata per prendersi cura della propria città Ritrovo a Coltano

PISA Sabato 25 settembre a Pisa torna “Puliamo il mondo”, con una giornata di pulizia itinerante, in bicicletta e a piedi, lungo il Fosso Caligi, che collega il quartiere di Putignano con la piccola frazione rurale di Coltano, che fa parte del Parco di San Rossore. L’iniziativa, organizzata da Legambiente e “Lavori in corso adottiamo la città”, con il patrocinio e il contributo di Comune di Pisa, Regione Toscana e “Con i bambini”.

L’idea nasce da una segnalazione fatta da studenti e studentesse della scuola media Gamerra, nell’ambito del progetto di rigenerazione socio-ambientale “Lavori in corso adottiamo la città”, selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, che durante un’escursione hanno potuto notare numerose discariche abusive lungo il tragitto.Lungo il percorso, però, sono saltati all’occhio anche i valori paesaggistici, naturalistici e culturali dell’area: si tratta di luoghi da cui è possibile osservare tutto l’anello di monti che abbraccia la piana, dalle Apuane alle colline Livornesi; sono presenti emergenze storico culturali come la stazione radiotelegrafica Marconi che ha mandato il primo segnale radio nel mondo e la cui posizione fu scelta proprio per la morfologia dell’area, che crea una conca; senza dimenticare l’enorme scrigno di biodiversità legata alla presenza di vie d’acqua in prossimità di spazi aperti a ridosso di zone boscate. Tra queste i residuali boschi di allori, che contengono al loro interno specie che normalmente dovrebbero stare in altura, come cerri e carpini.

Invitiamo tutta la cittadinanza – dichiara l’assessore all’ambiente del Comune di Pisa Filippo Bedini – a partecipare all’iniziativa di “Puliamo il mondo” che si terrà il prossimo sabato a Coltano. È un’occasione importante per prendersi cura della città, del bellissimo ambiente che la circonda e che necessita di attenzione da parte di tutti, ancor più significativa visto che nasce con il coinvolgimento dei ragazzi della scuole medie Gamerra. Come Amministrazione siamo a fianco di Legambiente e di tutte le associazioni ambientaliste che promuovono la tutela dell’ambiente e la partecipazione dei cittadini alla manutenzione delle aree naturalistiche, patrimonio fondamentale del nostro territorio e della nostra città. L’area di Coltano è particolarmente in sofferenza e per questo ci siamo fatti carico di progettare interventi strutturali insieme a Università di Pisa e Parco di San Rossore. Ma il lavoro dei volontari è insostituibile!”.

Appuntamento dunque sabato 25 settembre alle ore 15, ritrovo in bicicletta in via del Caligi o a piedi davanti alla Stazione Radio Marconi. È necessaria la prenotazione inviando un’email a: legambiente@legambientepisa.it.

By