Prima vittoria per il CFT Logistica CUS Pisa contro Bologna

CFT LOGISTICA – NATURASI BOLOGNA 3-2

Parziali: 25-23, 24-26, 25-14. 18-25, 15-13
CFT Logistica: Bernieri, Lucrezia, Bettini, Imbriolo, Bernieri, Macchia, Lupetti (L). Dati, Ciociaro, Wiegand (K), Puccinelli, Biancalani. All. Puccini

Prima, sudata e meritata vittoria tra le mura amiche del PalaCus per il Cft Logistica che ha giocato una gara tiratissima contro il Naturasi Bologna. Si trattava di una gara davvero molto importante, poiché entrambe le squadre erano ferme a 0 punti in graduatoria e avevano bisogno di tornare alla vittoria per muovere la classifica per dare una spinta al morale. Alla fine è arrivato il primo trionfo per la truppa di Puccini, frutto di una gara impegnativa e spettacolare che ha divertito il PalaCus.

LA GARA – Cft al via con Binioris in regia e Lucrezia opposto, Bettini e Imbriolo di Banda e Bernieri e Macchia al centro. L’inizio di gara non è molto positivo da ambo le parti. Le squadre non riescono ad esprimere una buona pallavolo poiché molto tese per quello che c’è in gioco. Alla fine del primo set sono i gialloblu in vantaggio chiudendo il parziale per 25-23. Il secondo set vede Bologna sempre avanti di un paio di punti con i cussini che riescono a pareggiare sul 24-24, ma devono capitolare sul 24-26 pagando lo sforzo della rimonta. Nel terzo set la partenza è tutta del Cft con un Binioris sugli scudi e che fa la differenza in battuta portando la squadra al secondo time out tecnico con un vantaggio di + 8 sugli avversari. A fine set i gialloblu chiudono con un ottimo 25-14 che gli vale il primo punto della stagione in classifica. Accade la stessa cosa nel quarto set, ma a parti invertite con Bologna avanti di diversi punti fino a chiudere 18-25. A questo punto la gara si decide con il tie break . La gara è tiratissima fino all’ 11-11, poi i cussini spingono sull’acceleratore e con un ace di Bernieri prima e un pallonetto di Imbriolo poi arriva la prima vittoria stagionale e i primi due punti in classifica. Sabato i cussini giocheranno contro San Martino in una trasferta ostica, ma non impossibile visto che le due squadre sono divise da un solo punto in graduatoria.

By