Prima Divisione, girone B: risultati, marcatori e classifica. Grassi riacciuffa il Savona al 90′. Il punto sull’ottava giornata

PISA -Dopo Ascoli, Pisa, Teramo e Spal, la Reggiana è la nuova capolista del girone B della Prima Divisiione.

Questo ha detto l’ottavo turno di campionato che ha visto i granata emiliani andare a vincere sul campo del Santarcangelo per 1-0. A decidere il match un gol di Siega. Una sorpresa? Non proprio a giudicare dalle parole del mister dell’Ascoli Petrone che aveva indicato proprio la Reggiana ed il Grosseto come possibili concorrenti per il salto di categoria.

E il Pisa? Possiamo dire che è andata ancora una volta benino. I nerazzurri dopo il pareggio di Ascoli sono terzi e rimangono a soli due punti dalla vetta assieme al gruppo a quota tredici formato da Teramo, Tuttocuoio, Ascoli. Al secondo posto c’è la Spal a quota 14 punti che al “Mazza” non va oltre lo 0-0 nell’altro big-match contro il Teramo.

Non benissimo le toscane a parte la Pistoiese che sotto di 1-0 contro il San Marino rimonta e vince per 2-1 grazie a Tripoli e Romeo. Lucarelli dunque dopo la sconfitta di Forlì può tornare a sorridere. Male invece la Lucchese a L’Aquila. I rossoneri incappano nel terzo ko consecutivo e continuano il loro silenzio stampa. Finisce in parità invece il derby toscano tra Grosseto e Tuttocuoio (2-2). Allo “Zecchini” un continuo botta e riposta prima con il vantaggio neroverde di Ingrosso. I torelli ribaltano tutto andando a segno con Torromino e Pichlmann, ma non fanno i conti con l’ex Pisa Corrado Colombo che a nove minuti dalla fine ristabilisce la parità. Pareggio deludente per il Prato (1-1) sul campo della Pro Piacennza. La squadra di Esposito non ha saputo mantenere la rete segnata da Fofana nella prima parte di gara. Nelle altre sfide, l’Ancona, espugna Forlì e ad aprire le marcature è stato un ex nerazzurro Giacomo Tulli e raggiunge a quota nove punti il Gubbio che con un gol di Loviso riagguanta il pareggio quasi allo scadere allo stadio “Dei Marmi” di Carrara dopo che Cellini aveva portato in vantaggio la squadra giallo azzurra.

Nell’interminabile sfida del “Mannucci” (un’ora e mezza di sospensione) Gigio Grassi riacciuffa il pareggio al 90′ per i granata che ancora una volta in zona Cesarini colgono un punto pesante e si portano a quota undici punti assieme a Pistoiese, L’Aquila e Grosseto.

I RISULTATI DELLA OTTAVA GIORNATA DEL GIRONE B DELLA PRIMA DIVISIONE

Ascoli Picchio – PISA 1-1 35′ Arma (P), 70′ Perez (A) – giocata venerdì

Pistoiese – San Marino 2-1 43′ La Mantia (SM), 66′ Tripoli (P), 78′ Romeo (P)

L’Aquila – Lucchese 1-0 12′ Sandomenico (A)

Santarcangelo – Reggiana 0-1 35′ Siega (R)

Pro Piacenza – Prato 1-1 33′ Fofana (PR), 62′ Torri (PP)

Grosseto – Tuttocuoio 2-2 10′ Ingrosso (T), 32′ Torromino (G), 73′ Pichlmann (G), 81′ Colombo (T)

Forlì – Ancona 1-2 52′ Tulli G. (A), 69′ Parodi (A), 79′ Catacchini (F)

Carrarese – Gubbio 1-1 74′ Cellini (C, rig.), 87′ Loviso (G)

Spal – Teramo 0-0

Pontedera – Savona 1-1 16′ Scappini (S, rig.), 90′ Grassi (P)- gara interrotta al 19′ per campo impraticabile. La gara è ripresa alle ore 22.30 dopo un’ora e mezzo di interruzione

LA CLASSIFICA AGGIORNATA. Reggiana punti 15; Spal 14; PISA, Ascoli, Teramo, Tuttocuoio 13; Pistoiese, Pontedera, L’Aquila, Grosseto 11; Prato, Carrarese 10; Forli, Ancona, Gubbio 9; Lucchese 8; Savona 6; San Marino 5; Santarcangelo 4; Pro Piacenza 2.

Pro Piacenza partita con la penalizzazione di 8 punti

lega_pro

 

CLASSIFICA MARCATORI

7 reti: Arma (PISA, 3 su rigore)

5 reti: Lapadula (Teramo), Perez (Ascoli), Pichlmann (Grosseto)

4 reti: Merini (Carrarese)

3 reti: Giovinco (PISA), Nolè (Lucchese), Konate (Tuttocuoio), Germinale (Spal), Bocalon (Prato), Docente (Forlì), Romeo (Pistoiese), Torromino (Grosseto), Graziani (Santarcangelo)

2 reti: Morrone (PISA), Fioretti (Spal), Tavares (Ancona; 1 rigore), Tulli G. (Ancona), Melandri (Forlì), Lasicki (Gubbio), Guidone (Santarcangelo), Sandomenico (L’Aquila), Poletti (San Marino), La Mantia (San Marino), Morbidelli (Ancona), Demartis (Savona), Tripoli (Pistoiese), Cerone (Savona), Scappini (Savona), Grassi (Pontedera), Rubino (Prato), Calcagni (Lucchese), Settembrini (Pontedera), Biasci (Lucchese), Donnarumma (Teramo), Deiola (Tuttocuoio), Gioe’ (Tuttocuoio), Colombo (Tuttocuoio), Caboni (Pro Piacenza).

1 rete: Cognini (Ancona), Paponi (Ancona), Parodi (Ancona), Carpani (Ascoli), Chirico (Ascoli), Scrugli (L’Aquila), Corapi (L’Aquila), Castagnetti (Carrarese), Belcastro (Carrarese), Cellini (Carrarese), Hamilili (Forlì), Forte (Forli’), Catacchini (Forli’), Morero (Grosseto), Elez (Grosseto), Maccarone (L’Aquila), Pacilli (L’Aquila), Boilini (Lucchese), Cais (Gubbio), Loviso (Gubbio), Domini (Gubbio), Regolanti (Gubbio), Esposito (Gubbio), Vettraino (Gubbio), Di Bari (Pistoiese), Frascatore (Pistoiese), Mungo (Pistoiese), Falzerano (Pistoiese), Calvano (Pistoiese), Vettori (Pontedera), Caponi (Pontedera), Madrigali (Pontedera), Bandini (Prato), Cavagna (Prato), Fofana (Prato), Fanucchi (Prato), Pasa (Prato), Torri (Pro Piacenza), Bini (Pro Piacenza), Sandomenico (L’Aquila), Porcino (Pro Piacenza), Schiavini (Pro Piacenza), Siega (Reggiana), Spano (Reggiana), Palumbo (Reggiana), Ruopolo (Reggiana), Muntadas (San Marino), Casolla (San Marino), Jara Martinez (San Marino), De Feo (Savona), Carta (Savona), Spadafora (Savona), Ferretti (Spal), Finotto (Spal), Filippini (Spal), Scipioni (Teramo), Bucchi (Teramo), Ingrosso (Tuttocuoio), Zanchi (Tuttocuoio).

You may also like

By