Premiazioni a tavola per il Gruppo Pattinaggio Sanminiatese

SAN MINIATO – Presso il ristorante Il Cacciatore di Massarella, il Gruppo Pattinaggio di San Miniato ha festeggiato sabato scorso la fine della stagione sportiva con la consueta cena, dove hanno partecipato tutti gli atleti, genitori, dirigenti e amici con circa cento presenti.

image

Durante la serata, il Presidente Moreno Guerri ha salutato e ringraziato i presenti congratulandosi con tutti per il forte impegno dimostrato non solo nella gestione delle manifestazioni locali nella bella struttura di Casa Bonello, ma anche nelle altre attività di supporto e pianificazione delle trasferte. Un ringraziamento è stato rivolto all’amministrazione del Comune di San Miniato e alle federazioni FIHP e UISP. Guerri ha voluto ringraziare tutti gli sponsor, che permettono alla squadra di svolgere un’attività agonistica ricca di impegni a livello nazionale e regionale.

La serata è stata intervallata dalla consegna dei vari riconoscimenti agli atleti che si sono distinti nel corso della stagione agonistica e ricompense per tutti. Sono stati inoltre presentati ufficialmente i nuovi atleti entrati a far parte della grande famiglia sanminiatese.

image

Un ringraziamento particolare per l’infaticabile lavoro svolto, è stato rivolto al corpo degli allenatori, composto da Michele Di Salvo, Enrico Papa, Irene Guerri e Martina Cappelletti.
Tra gli atleti premiati Alessandro Peccianti giunto secondo tra i Giovanissimi-1 Maschi del Trofeo Nazionale Pattinare di Comacchio. Andrea Soldaini, 2° nel Trittico e nel Percorso di Destrezza degli Esordienti 1 Maschile e 3° nei 1.000 metri in linea dei Giochi Nazionali Bruno Tiezzi, e vincitore nella gara lunga e 2° nella Sprint del Trofeo Nazionale Pattimare fra gli Esordienti-1. Duccio Masoni 2° nei 1.200 in linea tra gli Esordienti-1 del Trofeo Giovani Centro Italia. Lucrezia De Palma 2a nella 500 sprint Allievi Femminile del Trofeo Giovani Centro Italia e titolo tricolore nella categoria Allievi Femminile della Gran Fondo Uisp. Filippo D’Alloro 3° nella Sprint e nella gara lunga del Trofeo Nazionale Pattimare di Comacchio fra gli Esordienti-1. Gaia Marianelli quinta nel campionato italiano 1.000 metri su pista. Gilda Marianelli 3a nella 500 sprint Allievi del Trofeo Giovani Centro Italia. Gioele Niccolai 2° nella 500 sprint Allievi del Trofeo Giovani Centro Italia e 3° nei 5.000, e bronzo nei 1.000 su Pista formula Mondiale, e titolo tra gli Allievi Maschile del Campionato Italiano Gran Fondo Uisp. Nicola Morelli 3° negli 800 metri dei Giovanissimi-1 Trofeo Giovani Centro Italia. Sofia Biagi, titolo italiano tra i Cuccioli della Gran Fondo Uisp. Grazie anche al Gruppo Pattinaggio San Miniato, il C.C.I. ha ottenuto il bronzo nella graduatoria per rappresentative e l’alloro nel Campionato Italiano Gran Fondo Uisp. Sempre per le Società, il gruppo giallo-arancio ha ottenuto anche un altro importante risultato, come l’ottavo posto al Trofeo Bruno Tiezzi, la più importante manifestazione giovanile italiana di pattinaggio a rotelle in linea.

Chiusa la parentesi agonistica 2014, si comincia a parlare della prossima stagione, che vedrà importanti eventi nel calendario di questa associazione che sta per compiere ventotto anni dalla nascita ed è la seconda società della lega FIHP più longeva d’Italia. Una delle manifestazioni più importanti che caratterizzeranno l’attività a Casa Bonello, sarà il Campionato Italiano Master di Pattinaggio il 18 e 19 aprile, che vedrà l’inedita Scalata di San Miniato nella giornata del sabato. Mentre per gli eventi più imminenti in trasferta, è già fissata la partecipazione al Campionato Italiano Indoor a Novara l’ultimo weekend di febbraio.

Fonte: Ufficio Stampa A.S.D. Gruppo Pattinaggio San Miniato

By