Precisazione dei gruppi della Nord sulla trasferta di Viareggio

PISA – La gara di Viareggio tra i bianconeri ed il Pisa, ha visto una buona presenza di pubblico ma naturalmente inferiore a quella degli anni scorsi per i motivi legati alla ormai nota questione della tessera del tifoso. La squadra ieri è stata accompagnata dalla sede del ritiro allo stadio dei Pini da moltissimi tifosi nerazzurri. Nel nostro pezzo di ieri relativo alla gara, il fatto è stato ovviamente sottolineato così come è stata sottolineata la buona presenza di pubblico all’interno dell’impianto viareggino. Ma è giusto precisare alcuni dettagli non del tutto trascurabili. I gruppi della curva Nord ci hanno infatti testimoniato quanto segue. A scortare la squadra erano circa duecento ultras della curva non tesserati che, ovviamente non sono entrati per vedere la partita. “E’ importante – sottolineano i gruppi – non c0nfendere le cose e dal pezzo questa differenza non si capisce”. Infine una sottolineatura amara sul termine grande cornice di pubblico. In presenza di tutti i tifosi si sarebbe assistito ad una degna cornice di pubblico. E non ci si deve certo accontentare. E’ vero che in altri tempi e con altre norme si sarebbe assistito a scene ben diverse, ma la realtà odierna è questa e volenti o meno ci si deve fare i conti quotidianamente. Poi è pacifico che la bellezza di un tifo sano, genuino e passionale è qualcosa di forte e trascinante.

By