Ponsacco, si suicida buttandosi dal sesto piano

Un operaio di 45 anni si è suicidato lasciandosi cadere dal sesto piano di un palazzo che ospita anche la filiale di una banca a Ponsacco.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, la vittima, che non abitava nel palazzo e non era di Ponsacco, avrebbe raggiunto il sesto piano utilizzando la tromba delle scale, alla quale si accede liberamente.Le forze dell’ordine stanno indagando sui motivi all’origine del gesto.

Fonte: Ansa

20130502-223524.jpg

By