Polizia, “Amante” della musica arrestato in flagranza di reato

PISA – Evidentemente appassionato di musica, alle ore 2.00 circa della scorsa notte, ha ben pensato di intrufolarsi in un’autovettura in sosta in via Ceci, forzandola, al fine di impossessarsi dell’autoradio.

È stato così arrestato, per furto aggravato in flagranza, un cittadino marocchino, B. K. di anni 37, senza fissa dimora, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e contro la persona. Tuttavia il melomane, evidentemente maldestro, metteva in allarme, con il suo armeggiare, proprio il proprietario dell’auto violata. Questi lo metteva in fuga con le proprie urla e contestualmente dava l’allarme alla sala operativa della Questura.

20140820-011637.jpg

Vistosi scoperto, il ladro si dava alla fuga ma veniva subitaneamente braccato e arrestato da una Volante prontamente giunta sul posto.Nel frangente il marocchino faceva a tempo a rinnegare la propria passione musicale, tentando goffamente di disfarsi del bottino, abbandonandolo in un cestino di Piazza Toniolo. Il maltolto è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario, mentre il ladro sarà giudicato per direttissima nella mattinata odierna.

Fonte: Questura di Pisa

You may also like

By