Pisa- Prato: un derby toscano tra due squadre rivelazioni del girone

Pisa– Il Pisa solo nel secondo tempo tenta il tutto per tutto per portare a casa il bottino pieno, inserendo altre due punte oltre Tulli e Scappini, ossia affidandosi anche all’estro di Gatto e Perez, ma malgrado i nerazzurri producano una mole paurosa di azioni offensive sul finale,  non riescono a scalfire la retroguardia del Prato. La gara si conclude quindi con un pareggio.

PISA- PRATO 1-1 

Pisa (3-5-2)- Sepe, Sbraga, Rizzo, Mingazzini, Colombini (Perez al 30′ St.), Sabato, Busce’, Barberis (Gatto al 20′ St.), Scappini, Favasuli, Tulli.  allenatore: A. Pane

Prato (4-3-1-2) – Layeni, Beduschi (Cristofari al 42′ st),  Di Sabato, Malomo, Ghinassi, Casini (Ghisoli al 32′ st), Cavagna, Napoli, Silva Reis, Tiboni. Allenatore: V. Esposito

 

Arbitro: Claudio Lanza (Nichelino) – Assistenti: Grispigni  (Roma 1) Lotierzo (Napoli).

Reti:  34′ Napoli (Prato) al 45′ Favasuli (Prato)


Note: giornata di sole, ma molto fredda. Ammoniti: De Agostini, Malomo, Cavagna. Espulsi: Tiboni al 13′ st. Angoli: 7-4. Spettatori: 3800 per un incasso di circa 37.000€. Recupero: primo tempo 2′; secondo tempo 4′.

By