Pisa – Pontedera, la presentazione del derby. Vietato sbagliare per la squadra di Braglia

PISA – Va in scena domani pomeriggio (Arena, ore 16) il derby tra Pisa e Pontedera, che chiuderà la settima giornata del girone B di Lega Pro. Nerazzurri e granata si sfidano nell’atteso sfida tra le due squadre della Provincia.di Piss anche in questa stagione, così come lo scorso anno, ai vertici della graduatoria. Il Pisa è secondo a quota undici punti, il Pontedera guida il gruppetto a quota nove punti con Ascoli, Prato, Tuttocuoio e Reggiana.

QUI PISA. I nerazzurri orfani di Manuel Iori per squalifica ed in cerca di riscatto dopo la brutta ed inaspettata sconfitta di Piacenza. La settimana è scivolata via in maniera tranquilla, anche se c’è la consapevolezza che la squadra dovrà dare oggi una prova di grande maturità. Si è parlato molto in settimana di un possibile cambio di modulo oggi. Possibile, ma non certo, con alcuni aggiustamenti che potranno anche rivedere dal 1′ un Pisa disegnato con il 3-5-2. Due forse saranno i ritorni in casa nerazzurra Lisuzzo al posto di Rozzio nei tre di difesa e Dicuonzo al posto di Napoli sull’out di sinistra. Mandorlini, Finocchio e Misuraca si giocheranno due posti a centrocampo. In attacco Braglia quasi certamente ridarà fiducia alla coppia Arma – Giovinco, anche se non è da escludere l’impiego dal primo minuto di Gyasi al fianco del marocchino.

20141004-184229.jpg

QUI PONTEDERA. La squadra di Indiani che la scorsa settimana ha pareggiato per 0-0 contro la Reggiana non va in gol da ben quattro partite. Oggi dovrà fare a mano del centrocampista Andrea Settembrini e dell’attaccante Scardina. Schema invariato per il tecnico di Certaldo (per un breve periodo in nerazzurro nella stagione 2009-10 nella primissima era Camilli-Battini) che si presenterà all’Arena con il 3-5-2. Davanti a Ricci ci sarà la difesa a tre composta dal pisano Madrigali, dal livornese Gasbarro e da Vettori. Centrocampo a cinque formato da Bartolomei (che lo scorso anno castigò il Pisa)’ capitan Caponi e Della Latta. Sugli esterni agiranno a destra il calcesano Luperini e a sinistra Galli. Chiavi dell’attacco affidate al duo Grassi – Cesaretti.

PISA ALLA RADIO, WEB E TV. Pisa – Pontedera domani potrà essere seguita sul sito www.pisanews.net. Diretta web su www.sportube.tv con telecronaca a cura di Massimo Marini. Diritto di cronaca su Punto Radio (91.6 Mhz) e Radio Bruno (102.8 Mhz). Domani sera alle ore 21 su canale 50 la Voce dagli Spoglistoi, mentre alle ore 22.15 su GranducatoTV “Il Rossocrociato”.

PISA – PONTEDERA, COSÌ IN CAMPO ALL’ARENA (ore 16)

PISA (3-5-2): Pelagotti; Lisuzzo, Paci, Sini; Pellegrini, Morrone, Mandorlini, Misuraca, Dicuonzo; Arma, Giovinco. A disp. Moschin, Rozzio, Napoli, Finocchio, Frediani, Stanco, Gyasi. All. Piero Braglia

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Madrigali, Vettori, Gasbarro; Luperini, Bartolomei, Caponi, Della Latta, Galli; Grassi, Cesaretti. A disp. Cardelli, Redolfi, Polvani, Paparusso, Romiti, Di Santo, Tazzari. All. Paolo Indiani.

ARBITRO: Serra della Sez di Torino

You may also like

By