Pisa – Perugia: la presentazione del match e le probabili formazioni

PISAPisa – Perugia: ci siamo. Dopo una settimana di spasmodica attesa è arrivato il momento di goderci questa sfida. Domani all’Arena alle ore 16 il Pisa si giocherà una buona fetta di qualificazione alla finalissima.

La situazione. Vincere contro gli umbri sarebbe fondamentale, per presentarsi tra sette giorni al “Curi” con una possibilità in più. Ricordiamo che al Pisa avendo chiuso al quinto posto servono un successo e un pareggio per l’accesso alla finale che si disputerà con la vincente dell’altro incontro tra Nocerina e Latina. E’ indubbio che per il gioco di mister Pagliari andare a Perugia con un piccolo vantaggio sarebbe utile per sfruttare le caratteristiche del gioco stesso del tecnico marchigiano. Dopo la rifinitura di questa mattina all’Arena sotto un intensa pioggia, sembrano essere pochi i dubbi per mister Pagliari, che dovrà rinunciare all’infortunato Mingazzini. Tutti convocati i 21 giocatori, tutti sulla corda fino all’ultimo secondo. Anche Mingazzini ha deciso di rimanere in titiro con i compagni seppur indisponibile per squalifica. Insomma, l’ambiente è carico e si captano sensazioni positive. Domani intorno alle 18 si spera si trasformino in festa.

La coreografia della Curva Nord nella sfida interna con il Benevento (Foto Fabio Lelli)

La formazione. Davanti a Sepe difesa a quattro con da destra a sinistra Sbraga, Suagher, Colombini e Sabato. In mediana spazio a Barberis e capitan Ciccio Favasuli. Sugli esterni Buscè giocherà sulla fascia destra, indossando una mascherina protettiva nerazzurra, mentre a sinistra ballottaggio Rizzo-Pedrelli con il primo favorito sul secondo. In attacco mister Pagliari riproporrà la coppia Gatto – Scappini.

Tifosi. All’Arena per la sfida tra Pisa e Perugia ci sarà un gran colpo d’occhio. Oltre 9.000 persone saranno presenti sugli spalti.  Molti tifosi anche ieri mattina erano in fila al Pisa Point per acquistare gli ultimi tagliandi di tribuna superiore (gli unici rimasti), che oggi non saranno in vendita, causa mancanza di ordine pubblico, perchè impegnato nei vari seggi elettorali. I cancelli dell’Arena dato la grande affluenza apriranno due ore prima della partita, quindi il consiglio per tutti gli sportivi pisani è quello di entrare in anticipo, per evitare lunghe code.

Pisa – Perugia, così in campo domani Arena, ore 16)

PISA (4-4-2): Sepe; Sbraga, Suagher, Colombini, Sabato; Buscè, Barberis, Favasuli. Rizzo; Gatto, Scappini. A disp. Pugliesi, Rozzio, Benedetti, Pedrelli, Fondi, Tulli, Perez. All. Dino Pagliari.

PERUGIA (4-3-3): Koprivec; Liviero, Russo, Massoni, Giani; Moscati, Esposito, Fabinho; Politano, Ciofani, Rantier. A disp. Giordano, Zanchi, Cangi, Dettori, Italiano, Tozzi Borsoi, Clemente. All. Camplone

ARBITRO: Fabio Maresca di Napoli (Ass. Maspero di Como, Leali di Brescia). Quarto uomo: Lanza di Nichelino

You may also like

By