Pisa – Lucchese. Questa sera (ore 20.45) torna il derby del “Foro”. È l’Arena prepara una gran cornice di pubblico. Il Pisa su radio, web e tv

PISA – L’Arena si veste a festa. Dopo tre stagioni torna questa sera (ore 20.45, Rai Sport1)  il derby del “Foro”. Previsti al “Romeo Anconetani” settemila spettatori nonostante la diretta nazionale.

Vincere il derby assumerebbe un doppio significato: battere gli eterni rivali e balzare provvisoriamente al comando della graduatoria, oltre a dare un’altra dose di autostima alla squadra, che non guasterebbe.

20141107-091604.jpg

QUI PISA. Il tecnico maremmano dovrà ancora fare i conti con le assenze. Non ci saranno oltre a Costae Massimo Paci. Rozzio invece potrebbe recuperare e andare almeno in panchina. Senza Paci Braglia schiererà una difesa a quattro con l’utilizzo di Lisuzzo e Sini al centro della difesa e Pellegrini e Dicuonzo esterni del pacchetto arretrato. Se sarà prescelto il 4-3-3 a centrocampo troveranno sicuramente spazio capitan Morrone e Iori. Ballottaggio per la terza maglia da titolare tra Misuraca, Finocchio (che potrebbe essere la sorpresa della serata) e Mandorlini. In attacco ballottaggio Napoli – Stanco, con Napoli che sembra partire favorito.

QUI LUCCA. E’ stata una settimana di pretattica quella che ha preceduto il derby per i ragazzi rossoneri. Mister Pagliuca contro il Pisa nelle migliori condizioni, avendo recuperato tutti gli effettivi della rosa. Ieri la Lucchese, risvegliandosi con il campo Acquedotto completamente allagato, e’ stata costretta ad allenarsi ad Altopascio. All’Arena l’unico assente sarà lo squalificato Lo Sicco che sin qui ha giocato tutte le gare da titolare. Due i dubbi per il tecnico ex Cecina, il modulo (3-4-1-2 o 5-3-2?). In caso di prima opzione, che è la più probabile, oltre all’ex Mingazzini, Pagliuca potrebbe impiegare anche Bianchi nel ruolo di tre quartista (l’alternativa è Chianese) e Strizzolo affiancato a Raicevic, che ha destato una buonissima impressione nella gara contro il Grosseto. In difesa davanti all’altro ex nerazzurro, il portiere Di Masi, ci saranno Espeche e Calistri, con Vittiglio e Calcagni esterni. In caso di difesa a cinque sarà aggiunto anche Vosnakidis. La prevendita a Lucca si è chiusa ieri sera. Meno di 60 i tagliandi staccati in Curva Sud.

IL PISA IN TV, ALLA RADIO E SUL WEB. Chi non potrà essere all’Arena potrà seguire Pisa – Lucchese in diretta tv su Rai Sport 1 canale 57 del dt. Aggiornamenti sul nostro sito www.pisanews.net che vi aggiornerà sul match. Dopo la gara interviste e curiosita dalla sala stampa. Match in diretta su Lega Pro Channel collegandosi alla piattaforma www.sportube.com con telecronaca di Massimo Marini. Flash su PuntoRadio (91.6 Mhz) e Radio Bruno (102.8 Mhz). Appuntamento in tv con la diretta delle interviste ai protagonisti subito dopo il match dagli spogliatoi dell’Arena su 50 Canale. La “Voce dagli Spogliatoi” andrà in onda invece sempre sull’emittente pisana sabato alle ore 21. Su TeleGranducato invece “Il Rossocrociato”di Massimo Marini, andrà in onda ore 23.30.

PISA – LUCCHESE, COSÌ IN CAMPO QUESTA SERA ORE 20.45

PISA (3-4-3): Pelagotti; Pallegrini, Lisuzzo, Sini, Dicuonzo; Morrone, Iori, Misuraca; Napoli (Stanco), Arma, Giovinco. A disp. Moschin, Benedini, Frediani, Finocchio, Mandorlini, Beretta, Stanco (Napoli). All. Braglia

LUCCHESE (4-3-1-2): Di Masi; Calcagni, Espeche, Calistri, Vosnakidis; Nole’ Mingazzini, Boilini; Chianese (Bianchi); Raicevic, Strizzolo. A disp. Casapieri, Bachini,Vittiglio, Degeri, Chianese, Ferrante, Ferretti.

ARBITRO: Valiante di Nocera Inferiore

You may also like

By