Pisa-Empoli, all’Arena (ore 20.45) un derby di lusso

PISA -Serata di gala all’Arena domani (ore 20.45) dove andrà in scena la prima amichevole di lusso dell’Ac Pisa 1909, che sfiderà l’Empoli.

Gli appuntamenti. Sarà la prima gara dei tre impegni che accompagnerà la squadra di Pane all’inizio del campionato previsto per il 2 settembre contro il Latina. Sabato prossimo sarà il turno (ore 20.30) dell’All Nasr di Walter Zenga con l’Arena che tornerà ad essere teatro di un amichevole internazionale. Nel mezzo la sfida di mercoledì 22 (ore 18.30) contro il Forcoli (serie D) per dar seguito al progetto di coinvolgere la provincia nelle vicende giornaliere dell’Ac Pisa 1909.

Tanti ex in campo. Nell’esibizione di lusso dell’Arena si incroceranno molti ex. L’ultimo arrivato in ordine temporale è il neo nerazzurro Antonio Buscè, ma anche Alessandro Pane ha un passato nella formazione biancazzurra. Ha vestito la maglia empolese anche il centrocampista Leonardo Bianchi e l’attaccante biancazzurro Ciccio Tavano ha vestito quella del Pisa sotto la gestione D’Arrigo. Me entrambi non ci saranno per infortunio. Ci sarà invece Rocco Sabato che ha vissuto a Empoli una stagione importante giocando proprio assieme a Buscè.

I nerazzurri. Unico indisponibile del match sarà proprio l’ex centrocampista dell’Empoli Leonardo Bianchi, che riprenderà il lavoro con il gruppo solo la prossima settimana. C’è da capire se l’allenatore del Pisa presenterà la squadra che ha affrontato il Padova con un centrocampo folto. Tutto fa suppore di no, visto l’impegno amichevole. Gatto è favorito su Tulli per una maglia da titolare. Nell’ultima rifinitura provato tra i titolari anche Lanzolla. Centrocampo confermato con Fondi, Mingazzini e Favasuli. Rizzo e Benedetti avranno il compito di spingere sulle due fasce di competenza.

L’Empoli. Mister Sarri presenterà all’Arena il 4-4-1-1 che però ancora vede l’assenza di molti interpreti fondamentali. Ancora fermo Ciccio Tavano che sembra difficilmente impiegabile anche per pochi minuti per un’ infiammazione ad un piede. Sempre per l’attacco un altra assenza pesante è quella di Coralli che rischia sei mesi di stop per un problema al crociato dopo l’infortunio nella gara di Coppa con il Vicenza. Il mister biancazzurro vista l’assenza delle due punte di diamante proporrà Cori come unica punta. Non ci sarà neanche Croce che tornerà in campo alla fine di settembre. Tutto ok invece per Laurini, e Pratali (che giocherà al centro della difesa) che dopo alcuni giorni di differenziato sono tornati in gruppo. Non sono del tutto recuperati nemmeno Saponara, che ha dovuto rinunciare anche alla convocazione con all’Under 21 per la gara amichevole contro l’Olanda e Lazzari, ma comunque c’è la possibilità di vederli all’opera.

L’Amarcord di Lucchesi. Dal campo alla dirigenza. Il Dg nerazzurro Fabrizio Lucchesi ha iniziato la sua carriera ad Empoli. “All’Empoli – esordisce Lucchesidevo tutto. Ho iniziato come “ragazzo di bottega”, poi sono diventato responsabile del settore giovanile, poi Ds e infine direttore generale. Una carriera che non immaginavo neanche io. Ho seguito – prosegue Lucchesi – i consigli di Silvano Bini, il vecchio presidente e sono riuscito a fare strada“. Lucchesi deve però il successo nella società biancazzurra, all’attuale presidente dell’Empoli Corsi: “Mi ha dato fiducia, anzi, ci ha dato fiducia. Eravamo una dirigenza giovane, compreso Spalletti che chiamammo come primo allenatore del rilancio. Da non vincere nulla, a metà degli anni novanta, abbiamo ottenuto la vittoria della Coppa Italia di serie C e la promozione in serie B. Queste sono le due vittorie che ricordo con maggiore soddisfazione perchè in quell’anno lavorammo molto per ottenerle

Abbonamenti. Si è superata quota 800 tessere. Curva 298, Gradinata 236, Trib. inferiore 214, Trib. superiore 69. In totale sono 817 gli abbonamenti “staccati” al Pisa Point, che nella giornata di sabato sarà a disposizione solo per la vendita dei biglietti della partita.

Schieramenti. Abbiamo ipotizzato anche quali potrebbero essere i due possibili schieramenti:

PISA (3-5-2): Sepe; Suagher, Sabato, Colombini; Rizzo, Fondi, Favasuli, Mingazzini, Benedetti; Perez, Tulli. All. Pane.

EMPOLI (4-4-1-1): Dossena; Laurini, Pratali (Tonelli), Ferreira, Regini; Spinazzola, Moro, Camillucci, Pucciarelli; Shekiladze; Cori. All. Sarri.

Foto in slider a cura di Massimo Ficini

You may also like

By