Pisa Book Festival, Mds Editore presenta “Gheghe”

PISA – Dopo la “dantesca” presentazione di sabato pomeriggio con il nuovo romanzo collettivo di passione pisana “Vituperio delle genti”, la giovane casa editrice Mds Editore ha presentato al pubblico del PisaBookFestival un’uscita completamente diversa per temi e stili.

di Enrico Esposito

La domenica mattina della sala “Book Club” ha infatti visto alle 11 l’incontro relativo al nuovo volume della rubrica per l’infanzia “Cuccioli” ossia di “Gheghe ha il mal di scuola”, storia composta dalla logopedista Barbara Cerri ed impreziosita dalle illustrazioni dell’artista Laura Fabbri. Moderato dalla scrittrice Francesca Petrucci, il meeting ha visto la partecipazione della psichiatra della Fondazione StellaMaris Anna Maria Filosi che ha offerto la sua amplissima conoscenza in materia di disturbi infantili, e dell’attrice Daniela Bertini che ha interpretato dal vivo alcuni brani del libro.

“Gheghe” é il bambino protagonista di questa storia che lo vede vivere una serie di difficoltá nel suo avvicinamento alla realtá scolastica e allo studio derivanti da alcuni problemi di apprendimento di cui soffre. Intorno a lui si aggirano molti personaggi che lo influenzano in maniera positiva come il nonno Gustavo, la migliore amica e il “custode” della biblioteca Rodrigo grazie ai quali Gheghe ha la possibilità di imparare ad intagliare con arte figurine di legno, a fare i compiti e a scoprire la lettura, mondo che diventerà affascinante per lui.

Barbara Cerri ha raccontato di essere stata aiutata da Gheghe stesso ad inventare la trama del libro, spinta dal desiderio di dare vita ad una narrazione godibile e allo stesso tempo didattica, che consenta di rendersi conto delle opportunità che i bambini nati con mancanze tali abbiano di poter superare i propri scogli prendendone coscienza per primi come fa il protagonista.

By