Pisa 1909, anche il Corpo Guardie di Città è pronto a farsi da parte se non viene fatta chiarezza

PISA – L’Istituto di Vigilanza Privata Corpo Guardie di Città è l’unico Sponsor Storico del sodalizio neroazzurro AC PISA 1909, vicino da BEN 13 STAGIONI CONSECUTIVE, infatti dal 1 settembre 2003 ad oggi ha sempre aiutato le varie società che si sono succedute nella gestione della squadra di calcio della città di Pisa con importanti sponsorizzazioni e sostegni economici/organizzativi, scrive al presidente Carlo Battini.

image

Egregio Presidente Carlo Battini,

la Srl Corpo Guardie di Città , azienda che da tredici stagioni è sponsor istituzionale della squadra neroazzurra, chiede che venga fatta chiarezza sul futuro dell’AC PISA 1909 perché in questa situazione non intende rinnovare il suo rapporto con la società che presiede.

Con sincero dispiacere le comunichiamo che la nostra società non può più permettersi di sostenere i colori neroazzurri pertanto, qualora non decidesse di farsi affiancare o di cedere l’intera società a uno o più imprenditori dotati di un adeguato spessore calcistico, oltre che di risorse economiche da investire nell’AC PISA 1909 come l’imprenditore bergamasco Alessandro Ruggeri , la Srl Corpo Guardie di Città , al fine di tutelare la propria immagine e la propria solidità patrimoniale, è pronta a non rinnovare il contratto di sponsorizzazione per la prossima stagione 2015-2016 e a recedere dal contratto di fornitura dei servizi di Stewarding in occasione delle partite casalinghe dell’Ac Pisa 1909 allo Stadio Comunale Arena Garibaldi Romeo Anconetani.

Nel caso in cui perdurasse questa situazione e non ci fossero, quindi, le condizioni per proseguire il rapporto con AC PISA 1909, si coglie l’occasione per ringraziarla per ciò che ha fatto in questi anni, investendo tante energie e gran parte del patrimonio familiare e si estende un sentito ed affettuoso ringraziamento a tutti i componenti della sua famiglia, della società, dello staff tecnico e dei giocatori ma anche a tutta la città e a tutti i tifosi per aver condiviso un’esperienza appassionante e ricca di momenti indimenticabili.

In attesa di una sua risposta si porgono i più distinti saluti.

By