Perugia-Pisa: si giocherà di domenica. Prevendita al via da lunedì mattina. prelazione fino a mercoledì alle 19

PISA – Il Pisa 1909 oggi pomeriggio ha fatto chiarezza per quanto riguarda l’organizzazione delle gare dei play-off tra Pisa e Perugia, dopo la riunione svoltasi in mattinata in Lega riguardo agli spareggi promozione.

Nella sala stampa dell’Arena erano presenti il Dg nerazzurro Fabrizio Lucchesi, Carla Battini in rappresentanza dell’Ac Pisa 1909 e il Team manager e addetto stampa della società Riccardo Silvestri. Innanzitutto partiamo col dire che i padroni di casa di tutte le sfide play-off sarà la Lega Pro, che però non ha ancora fissato l’orario del 26 maggio. E’ escluso che si giochi in notturna. Si giocherà domenica. Resta da capire l’appetibilità dei vari match e i palinsesti della Rai che trasmetterà tutte le gare dei play-off della Lega Pro. Il 2 Giugno, data del ritorno, ci sarà la diretta Rai e la gara inizierà alle 15.

Biglietti. La vendita dei biglietti partirà da lunedì mattina intorno alle ore ore 9-9.30 presso il Pisa Point e attraverso i circuiti Bookingshow. Gli abbonati del Pisa avranno il diritto di prelazione sul tagliando fino a mercoledì alle ore 19. Gli altri posti non prelazionati possono essere però già in vendita da lunedì mattina. Da giovedì andranno in vendita anche quelli che non sono stati confermati dagli abbonati. Il diritto di prelazione per gli abbonati varrà solo al Pisa Point. Non ci sarà per queste due partite, nè a Pisa nè a Perugia, l’iniziativa “Porta un amico” già sperimentata nelle gare di campionato. e sarà necessaria la tessera del tifoso. I tornelli dello stadio saranno aperti circa due ore prima del match. Ci sarà per la gara tra Pisa e Perugia il quarto uomo e a bordo campo lo stesso numero di palloni e raccattapalle: sedici.

Incassi. Il Dg Lucchesi fa sapere: “Saranno divisi un terzo tra noi la Lega e la squadra avversaria nella doppia sfida. La Lega da giovedì prossimo si insedierà operativamente nella sede dell’Ac Pisa. Saremo ospiti in casa nostra”.

Raccomandazioni. Sono state fatte alcune raccomandazioni da parte della società che ha esortato tutti i tifosi di munirsi del biglietto prima possibile e di seguire il sito ufficiale della società nerazzurra che di giorno in giorno spiegherà meglio il tutto “Il 26 Maggio è anche il giorno delle elezioni amministrative quindi – spiega Lucchesi – le forze dell’ordine saranno concentrate nei vari seggi e la vendita dei tagliandi nel giorno della partita potrebbe non avvenire anche se ci fossero ancora biglietti invenduti”.

Prezzi dei biglietti. Il Dg Fabrizio Lucchesi fa sapere: “I prezzi dei biglietti saranno uguali sia a Pisa che a Perugia e sarà comprensivo dei diritti di prevendita”. Ecco i prezzi: 12 euro le Curve, 17 euro la gradinata, 22 euro tribuna inferiore, 30 euro tribuna superiore, 50 euro tribuna vip-autorità. Non ci saranno biglietti ridotti ne per militari, ne per bambini. “Chi occuperà – dice Lucchesi – materialmente un seggiolino dovrà pagare e ci dovrà essere il rispetto del posto. L’unica eccezione sarà per i portatori di handicap”.

Biglietti ospiti. C’è il rischio che il 26 Maggio ci possono essere nei vari settori i tifosi perugini dato l’alto numero di tessera del tifoso dei supporters del “Grifo”. In sostanza è stata spiegato che un tifoso del Perugia può liberamente acquistare i biglietti di gradinata, di Curva Sud e di tribuna, ovviamente se tesserato.

Ampliamento capienza. “Dobbiamo ringraziare Prefetto, Questore e amministrazione Comunale – dice Lucchesi – perchè si stanno interessando fattivamente e spontaneamente per far si di allargare la capienza dell’Arena, riguardo alla Curva Nord che attualmente è di 3.400 posti e il formaggino della Sud che ha 1.100 posti ma che diventa un pò più complicato allargare. Per la gara di Perugia invece i posti nel settore ospite saranno 5.000 e quindi ci saranno meno problemi per i nostri supporters che vorranno venire a sostenerci, rispetto alla sfida del 26 Maggio all’Arena”.

NELLA FOTO SOTTO DA SINISTRA FABRIZIO LUCCHESI, CARLA BATTINI E RICCARDO SILVESTRI (FOTO PISANEWS)

20130514-165021.jpg

You may also like

By