Perugia – Pisa dopo il 90′, parlano capitan Favasuli e il portiere Provedel

PISA – Arrivano dagli spogliatoi del “Curi” le prime battute a caldo dei protagonisti della vittoria nerazzurra contro il Perugia.

Positiva e’ stata la reazione dei nerazzurri dopo la sconfitta interna nel derby contro il Pontedera.

Contro il Perugia ha fatto il suo ritorno capitan Ciccio Favasuli: “L’arrivo allo stadio e’ stato un emozione. Oggi ho dato una mano alla squadra e sono contento. Siamo contenti di questo successo. Il bene del Pisa e’ il bene di tutti. Devo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicini nel periodo in cui sono stato fuori, il Dott. Magli e il personale della piscina di Cascina. La vittoria di oggi ci rispecchia come gruppo. Una vittoria di squadra che ci rilancia subito. Non abbiamo fatto niente. C’è ancora tanto da migliorare, ma la vittoria di oggi e’ una grande vittoria. Arma per il nostro gioco e’ importantissimo. Un giocatore di categoria superiore. In attacco le qualita’ ce l’abbiamo e lo sappiamo e dobbiamo sfruttarla. Il nostro girone e’ molto equilibrato come quello dello scorso anno. Tutti lotteranno fino alla fine per tentare la promozione, ma adesso non dobbiamo pensarci. Dobbiamo andare avanti così e pensare partita dopo partita.

All’ultimo momento e’ stato gettato nella mischia Ivan Provedel, per il problema muscolare che ha colpito Maurizio Pugliesi nel pre gara: “Innanzitutto mi dispiace per Maurizio e gli auguro si riprenda presto. Cerco di prepararmi in settimana allo stesso modo anche se non gioco. Ho cercato di fare le cose più semplici e non farmi prendere dal l’emozione. Sono contento della mia prestazione e di quella dei miei compagni”.

Provedel spiega la sua felicità: “Ero felice di poter giocare in un campo così importante, non era facile vincere. Sono contento della mia prestazione e di quella della difesa che dimostra che tutto abbiamo un obiettivo comune e siamo un grande gruppo. Dalla difesa all’attacco si vede che tutti insieme durante la partita non vogliamo prendere gol e questo e’ una cosa fondamentale per una squadra che vuole arrivare in alto come la nostra”.

SOTTO IL PORTIERE IVAN PROVEDEL (foto Pisanews.net)

20131013-180059.jpg

By