Perde il portafoglio con la liquidazione. Un appuntato dei Carabinieri lo ritrova

PISA – Una scatola di cioccolatini per ringraziare il carabiniere che gli ha ritrovato il portafoglio smarrito contenente i soldi dell’ultima parte di liquidazione che gli spettava.

Così la vicenda a lieto fine di un portiere d’albergo precario, rimasto senza lavoro al termine di un contratto a termine. Il 4 novembre scorso, infatti, il disoccupato ha perduto il portafoglio contenente 560 euro in contanti e a ritrovarlo in strada è stato un appuntato che, visti i documenti, ha immediatamente contattato il legittimo proprietario per restituirglielo.

Il militare ha scoperto la sua storia apprendendo che aveva da poco terminato il suo lavoro saltuario di portiere d’albergo e che quella somma di denaro era l’ultima tranche della liquidazione. I soldi gli sarebbero serviti anche per pagare alcune bollette.

Fonte: ANSA

By