Per “Opera e Dintorni” venerdì pomeriggio la presentazione del cd Germanico, prima registrazione mondiale dell’opera attribuita a Haendel e riscoperta recentemente

PISA –  Guarda a Haendel il prossimo appuntamento del ciclo di incontri “Opera e Dintorni”: venerdì 7 dicembre, infatti, alle ore 18, in Sala “Titta Ruffo”, è in programma la presentazione del cd “Germanico”, prima registrazione mondiale dell’opera attribuita a Haendel. Recentemente riscoperta a Firenze dall’Ensemble Il Rossignolo, la cui trama è incentrata sul condottiero romano Germanico che nel 17 d.C. ha appena combattuto gloriosamente contro Arminio (a seguito della battaglia del 9 d.C. nella selva di Teutoburgo) e per lui quindi viene preparato un ritorno trionfale a Roma capitale. Alla presentazione, organizzata dal Teatro di Pisa in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa e Dischi Fenice di Firenze, intervengono l’assessore Silvia Panichi, che inquadrerà storicamente la figura di Germanico, il critico musicale Francesco Ermini Polacci e il direttore de “Il Rosignolo” Ottaviano Tenerani.
Nel 2007, durante una ricerca nel “Fondo Pitti Teatro”, antica raccolta libraria trasferita nel 1862 da Palazzo Pitti nella biblioteca dell’allora Regio Istituto Musicale, oggi Conservatorio ‘L. Cherubini’ di Firenze, Ottaviano Tenerani – clavicembalista, pianista  e ricercatore i cui studi guardano in particolar modo al repertorio di autori italiani e al periodo giovanile di Haendel – si è imbattuto in un volume di 61 carte manoscritte che riportava in testa l’elettrizzante dicitura “del Sigr Hendl”. Riappare così la serenata Germanico, opera che – dopo il vaglio di alcuni tra i più eminenti studiosi del settore e in attesa di ulteriori fonti documentarie – si inserisce per coerenza stilistica e di datazione nel gruppo dei lavori attribuiti al giovane Georg Friedrich Haendel. Collocabile per contenuti, carte e filigrane intorno agli anni 1705/1706, la partitura prevede sei protagonisti vocali e un organico strumentale dalla ricca e affascinante tavolozza timbrica. Il Rossignolo cura dunque la prima registrazione mondiale di Germanico per Sony Classical International, subito recensita da giornali e riviste specializzate come  “un successo planetario”. Il cd ha ottenuto riconoscimenti in Francia  (Muse d’Or), Gran Bretagna (disco del mese di ottobre 2011 per  BBC Music Magazine,  Awards Issue 2011 su Gramophone), Germania (CD 5 Stelle per il Financial Times Deutschland, disco della settimana per NDR Kultur), Italia (CD 5 Stelle su Classic Voice, CD del mese su Sat Guide) e lungamente al primo posto tra i Best Sellers SONY/DHM. Il disco vede protagonisti l’ensemble su strumenti storici “Il Rossignolo” (che ha curato anche l’edizione critica) e le voci di Sara Mingardo (nel ruolo di Germanico), Maria Grazia Schiavo, Laura Cherici, Franco Fagioli, Magnus Staveland e Sergio Foresti. È fra l’altro in allestimento un tour internazionale di concerti.
Partner nella divulgazione dell’evento è Classica TV – Sky, che ha realizzato un documentario sulla scoperta e sulle fasi della produzione del disco. L’ingresso all’incontro è libero. Per informazioni tel 050 941111

By