Una parata che vale un gol. Daniele Cardelli: “Ho esultato da matti”

EMPOLI – La sua parata al 94′ sulla conclusione di Sansone vale come un gol. Daniele Cardelli è stato il protagonista degli ultimi minuti di gara di Pisa – Novara e con la sua prodezza ha dato i primi tre punti ai nerazzurri.

di Antonio Tognoli

“Quando ti si presenta un giocatore come Sansone al 4′ di recupero non è affatto facile. Da subito mi sono reso conto di aver salvato il risultato infatti dopo aver deviato in angolo ho esultato da matti. Abbiamo fatto una partita spettacolare, questi ragazzi sono unici ed è difficile trovare un gruppo squadra così”.

Cardelli elogia i suoi compagni di squadra nel mese della crisi: “Sono molto orgoglioso di far parte di questo gruppo. Nessuno ci può dividere, sfido qualsiasi squadra ad aver un comportamento che abbiamo avuto noi in questo mese. E non ci scordiamo che noi per 32 giorni non abbiamo avuto l’allenatore dei portieri. Quindi, questo va ancora di più a nostro merito”.

By