“Non ci provare a prendermi in giro”. Sabato 14 novembre su come difendersi dal bullismo

PISA – Sabato 14 novembre alle ore 16,30 presso la Biblioteca comunale SMS, in via San Michele degli Scalzi, verrà presentato “Non ci provare a prendermi in giro!” di Marco Moschini, edito da Raffaello.

Francesco, il protagonista della libro, è un bambino senza capelli, basso, con gli occhiali e le orecchie a sventola. Vittima perfetta di quegli strafottenti finti amici che lo prendono in giro a più non posso. Eppure, Francesco si sa difendere dal bullismo con la sua intelligenza e riesce ad avere la meglio sull’ottusità di chi lo sbeffeggia. Un racconto in rima, pensato per la scuola dell’infanzia, inserito nell’elenco dei 100 libri considerati “imperdibili” da Associazione Italiana editori, Associazione Italiane Biblioteche e Nati per Leggere (2013). Sarà presente l’autore, Sandra di Majo, presidente AIB toscana e Antonella Riacci, responsabile della SMSBiblio. Durante l’incontro sarà presentata anche la nuova bibliografia di Nati per Leggere “Una guida per genitori e futuri lettori”.

L’iniziativa è inserita tra gli eventi della Settimana nazionale “Nati per Leggere” 14-22 novembre 2015, istituita per promuovere il diritto alle storie dei bambine e delle bambine, perché ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo e le storie sono un mezzo di relazione e una fonte inesauribile di stimoli.

By