Neonato ritrovato in un cassonetto e consegnato all’Ospedale

PISA – Mistero a Pisa nella notte, quando è stato consegnato, intorno alle 3, un neonato alla Pubblica Assistenza di via Bargagna. L’autore della “consegna”, dopo avere affermato di avere trovato il bimbo in un cassonetto, è scomparso, facendo perdere le proprie tracce.

Subito dopo il neonato è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Cisanello, dove i medici hanno verificato le condizioni di salute del piccolo, maschio e di appena 920 grammi. Inizialmente in prognosi riservata, qualche ora dopo dalla azienda ospedaliero-universitaria di Pisa fanno sapere che il bimbo sta bene, dopo essere stato sottoposto ai controlli di rito, e dopo essere stato curato dalle lesioni cutanee, probabilmente riportate in seguito all’abbandono. Al momento della consegna aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Attualmente sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire all’identita’ dell’uomo che ha portato il bimbo ai volontari della Pubblica  Assistenza avvolto in un asciugamano.

You may also like

By