Nelle strade a senso unico per le auto, arriva il doppio senso ciclabile

PISA – In arrivo una piccola rivoluzione per i ciclisti, abituati a districarsi tra le vie del centro storico della città. Da oggi via Carducci e via Toselli, strade a senso unico per gli autoveicoli, per le biciclette diventano transitabili a doppio senso.

Pisa risponde così a una circolare ministeriale che permette di adottare questa misura nelle strade a senso unico dei centri storici delle città italiane, a condizione che la sede stradale sia abbastanza ampia da consentire il passaggio di biciclette e vetture insieme.
(Altrimenti detto: le bici possono andare anche in controsenso rispetto al senso normale di marcia per gli autoveicoli. Questo per ora vale per due strade)
“Pisa è la prima città in Toscana a prendere questa importante iniziativa per i ciclisti” – spiega Giacomo Lucente, presidente della sezione pisana di FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), presente al sopralluogo di mercoledì mattina in via Carducci insieme a Marco Ricci di Legambiente, Marco Bertini dell’Ufficio Biciclette del Comune di Pisa e all’assessore comunale alla mobilità David Gay che ha spiegato: “Il provvedimento sarà attuato anche in altre vie del centro, stiamo studiando un piano per scegliere le più idonee”.
Una immagine del Ponte di mezzo

You may also like

By