Muniz, Sandrelli, Massironi e Galiena al Persio Flacco di Volterra

VOLTERRA – Dopo il successo dell’inaugurazione, a cui sono intervenuti Alessia Dei (Assessore alla Cultura) e Luciano Nesi (Presidente del seggio dell’Accademia dei Riuniti) che ha parlato del nuovo obiettivo del teatro: tornare ad essere un teatro di produzione ed ha ringraziato tutti i collaboratori e gli sponsor che lo sostengono. flacco_volterraLa stagione del Persio Flacco continua con la prosa; sabato 13 dicembre alle 21:15 un cast d’eccezione salirà sul palcoscenico del Persio Flacco: Anna Galiena, Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz porteranno in scena Tres, commedia brillante, divertente e anticonformista, nata dalla penna dello sceneggiatore spagnolo Juan Carlo Rubio. La regia dello spettacolo è curata da una figlia d’arte della risata: Chiara Noschese. Tre amiche inseparabili al liceo si ritrovano dopo più di vent’anni, hanno avuto tre vite diverse, con esperienze diverse. Marisa (Anna Galiena) è un’affermata conduttrice televisiva. Carlotta (Marina Massironi) ha divorziato da un marito che la tradiva, ha perso molti chili dal liceo e vive sola con il suo gatto. Angela (Amanda Sandrelli) ha da poco perso il marito e fatica a sbarcare il lunario. Tre donne con un passato completamente diverso che però hanno una cosa in comune, non sono più giovanissime e nessuna di loro ha mai avuto un bambino. Dopo una notte folle tra risse, recriminazioni, risate e alcool giungono ad una conclusione: rimanere incinta insieme e dello stesso uomo: l’idea è trovare un adone, bello ma sensibile, che possa ingravidare tutte e tre, per comporre una famiglia allargata. Reclutano così un “prescelto” che, nel loro ricordo, rappresenta e corrisponde all’uomo ideale. Ecco il momento del bell’attore spagnolo, Sergio Muniz, che diventerà l’oggetto del desiderio di tre donne mature e single. La leggerezza di Tres è tutt’altro che innocua, spiega Amanda: «mia madre (Stefania Sandrelli, ndr) interpretò Divorzio all’italiana, una commedia sul divorzio quando in Italia la questione era tabù. Il cinema di Germi e Monicelli era così, affrontava temi importanti facendo sorridere. È la ricetta di questa commedia». La stagione teatrale del Teatro Persio Flacco è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra. e dalla Cassa di Risparmio di Volterra Spa

BIGLIETTI: intero € 17, ridotto soci Coop € 15, ridotto minori di 18 anni € 10. PREVENDITA. I biglietti saranno in vendita un giorno prima di ogni spettacolo nell’orario 17-19 e il giorno dello spettacolo dalle 17. INFORMAZIONI tel. 0588 88204, e-mail info@teatropersioflacco.it, sito: www.teatropersioflacco.it

By