Movimento a 5 Stelle Pisa: la risposta dopo la risposta del Pd

PISA – Non si placa la polemica nel Movimento a 5 Stelle di Pisa nei riguardi del Pd pisano. Anche dopo la risposta del partito del Sindaco Filippeschi, c’è subito un altro rilancio del movimento di Beppe Grillo. Ecco di seguito il testo.I Ministri del Pdl sono stati bacchettati giustamente dal quelli del PD, perchè sono intervenuti in una manifestazione elettorale del proprio partito, dimenticando che ricoprendo una carica pubblica rappresentano tutti i cittadini.

Al Filippeschi, nel suo delirio di onnipotenza, questo sfugge ritiene, infatti, legittimo pensare che Enrico Rossi sia il PRESIDENTE, non di tutti i toscani, ma solo dei Pidiessini(!?) Per lui che pensa di essere “uno e trino” non c’è niente di “misterioso” nell’affermare che domenica interveniva no, nel nome del Padre(Sindaco) ma il quello del Figlio (candidato) con l’appoggio dello Spirito Santo (il Presidente della Regione). Però, se citare “un protocollo firmato tra Regione Toscana e Comune di Pisa per lo sviluppo del litorale” non è comunicazione istituzionale, il “Figlio” che promette grandi opere per Tirrenia, sembra ignorare che il “Padre” ha, nel frattempo governato 5 anni fregandosene, a detta di tutti i residenti, del litorale…miracolo o, SPOT Elettorale!?

Movimento 5 Stelle Pisa

Gianfranco Mannini

By