Miss Reginetta d’Italia a San Rossore: due livornesi e una pisana alla finale nazionale. Ed è già derby

PISA – La cornice della finalissima toscana del concorso nazionale “Miss Reginetta d’Italia” sembra quella di una favola, il parco di San Rossore con tanto di giro in carrozza, ma è sul palco con l’ippodromo sullo sfondo a fare da “arena” della sfida che ha visto reginette giunte da tutta la toscana sfidarsi per guadagnare i tre posti della finale nazionale alla Baia Imperiale di Gabicce.

Sul canale YOU TUBE di Pisanews, potrete vedere la premiazione delle tre ragazze che hanno raggiunto la finale

L’organizzazione è quella di Massimo Pacini – Hostess Toscana in collaborazione al Ristoante Eqquos. Le Ragazze non hanno solo sfilato nelle classiche prove con la Moda Mare, Casual ed Elegante, ma hanno sostenuto un piccolo un provino di recitazione direttamente in passerella e davanti al patron nazionale del concorso, l’editore Devis Paganelli che ha presieduto la giuria.

Brillante la conduzione di Alessandro Matteoli, in arte Spazialex DJ, che si è prestato a fare da spalla al cabarettista Giuseppe Fina in “Struscia la Notizia”, grandi applausi per le due promesse della musica, Megan Keith Manplata e Silvia Bartelletti e per la sifilata “special” di One Soul diretta dalla storica Miss, Elisa Severi. Ma alla fine tre erano i posti per la finale Nazionali, non un podio, ma semplicemente tre primi posti che hanno visto Livorno battere Pisa per 2 a 1.

Vanno alla Baia imperiale, Eleonora Brattoli, 18 anni di Ponsacco che sogna di fare la cantante, Azzurra Bani, 17 anni di Livorno e Ilara Carella, 17 anni di Livorno.

20140831-133121.jpg

LE MAGNIFICHE TRE RAGAZZE CHE ACCEDONO ALLA FASE NAZIONALE ALLA BAIA IMPERIALE (foto pisanews.net)

20140831-133316.jpg

LE RAGAZZE VINCITRICI INSIEME A CIOMA LA NUOVA MISS LIVORNO

Fasce Speciali per: Odris Mehia di Grosseto e Sofia Menchetti di Fucecchio

Grandi applausi anche per: Greta Casabona, Deborah Marchi, Lucia Pinchak, Ndeluena Subashi, Andeea Simon, Erica Marchi, Valeria Augugliaro, Eleonora Bianchi, Giada Di Roberto, Giulia Vannetti, Chiara Ferlanti e la bellissima Grazia Gioia di San Piero a Grado. Solo un cavillo nel regolamento le ha impedito di pareggiare il conto con le “Livornesi”.

20140831-134540.jpg

LA BELLISSIMA GRAZIA GIOIA DI SAN PIERO A GRADO (foto pisanews.net)

Perfetta la regia audio di Michael Calvetti DJ e preziosa la collaborazione di Rico Hair e dell’accademia Estetica di Pisa per aggiungere “bellezza a belellezza”.

Rimane solo da fare un “in bocca al lupo” al trio Pisano-Livornese, per riusciure a riportare sulla costa Tirrenica un Titolo Nazionale.

You may also like

By