Massimo Rastelli: “Avrei voluto i tre punti, ma è normale rilassarsi dopo una settimana di festeggiamenti”

PISA –  “Mi sarebbe piaciuto portare a casa i tre punti. Ma non fa nulla. E’ anche normale dopo una settimana come quella trascorsa rilassarsi un poco. Lo ha  detto il mister dell’Avellino Massimo Rastelli dopo la sconfitta interna contro il Pisa.

In un intervista rilasciata al portale irpiniaoggi.it il tecnico di Scafati si è commosso per il calore del pubblico dei Lupi:  “Mi sono commosso, vedere tutta quella gente. Uno stadio così pieno, con il bianco e il verde in ogni ordine di posto è un’emozione unica. Quando si ottengono risultati del genere vuol dire che tutte le componenti hanno viaggiato sulla stessa lunghezza d’onda. Non penso ci siano note stonate in questa stagione. Adesso, però pensiamo alla Supercoppa. Voglio vincerla”.

By