Marina di Pisa, mamma investigatrice incastra lo spacciatore

PISA – Da qualche tempo i militari della Stazione di Marina di Pisa erano sulle tracce di un presunto spacciatore che aveva tra i clienti giovanissimi ragazzi frequentatori delle scuole medie del litorale pisano.

Ma a metterlo in trappola e far scattare le manette ci ha pensato una mamma coraggiosa che insospettita dai comportamenti del figlio è venuta a conoscenza del nome dello spacciatore e poi, sbirciando nel telefonino del ragazzo, del suo numero telefonico. E’ a questo punto che, la mamma, fingendosi una ragazzina al telefono, gli ha teso l’imboscata.

A seguito delle perquisizioni da parte dei Carabinieri, l’uomo è stato trovato in possesso di 60 gr. di hashish nonché varie bilancine di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Per lui sono scattate le manette.

Fonte: Arma dei Carabinieri

20131015-124438.jpg

You may also like

By