Marco Filippeschi sul ricorso respinto dal Coni: “Adesso ci vuole chiarezza. Fuori le ragioni della mancata ammissione in B!”

PISA – “La decisione del CONI e il modo in cui è stata comunicata lasciano delusi e amareggiati. A fronte del ricorso, gli sportivi e una città intera vogliono e devono conoscere le ragioni della mancata ammissione in serie B.

20140912-180454.jpg

“Ragioni che non sono state ancora spiegate e dimostrate. Non c’è garanzia del diritto senza trasparenza e accessibilità. Ciò vale anche per la giustizia sportiva, se si chiama giustizia. Se l’impedimento è stato un difetto di documentazione a corredo della domanda presentata dalla società, unica motivazione fino ad oggi addotta, si entri nel merito e si spieghi, oggi, non fra trenta giorni. Come ha fatto la società per parte sua, pubblicamente e presentando un ricorso nero su bianco. Insieme ad un danno sportivo irreparabile e a quello economico, così ci sentiamo non garantiti e danneggiati nella nostra dignità. E ciò è inaccettabile”.

Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa

You may also like

By