Marco Filippeschi: “Ho preso l’iniziativa di chiedere alle due parti un incontro urgente alla mia presenza”

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Sindaco Marco Filippeschi in merito alle vicende societarie.

“Stanti le volontà a procedere sempre confermate, la piena e concreta operatività dell’intesa sui contenuti dell’offerta proposta da Equitativa, nella fase transitoria, è ormai una necessità stringente. A partire dalle decisioni che la società deve prendere per realizzare i lavori per la messa a norma dello stadio e per definire i contenuti e i termini della stipula della convenzione fra Comune e A.C. Pisa 1909. Per questo motivo e poiché il Comune è richiamato nell’offerta ad una responsabilità, quella di monitorare la gestione nella fase transitoria, ho preso l’iniziativa di chiedere alle due parti, l’attuale proprietà Britaly Post-Carrara Holding e Equitativa promittente acquirente, un incontro urgente alla mia presenza. Ho già accertato la disponibilità positiva a farlo. Spero che si possa programmare per la mattinata di lunedì 12 settembre. Così si potranno valutare gli adempimenti in attuazione dell’intesa ancora sospesi, che spetterà poi alle parti definire, a partire da quelli che più influiscono sulla gestione sportiva della società, già in grave ritardo. In questa occasione, se le condizioni per farlo saranno accertate e se le parti converranno, potremmo attivare, formalizzandone la costituzione, anche il Comitato per la gestione interinale transitoria, fino al trasferimento delle quote alla nuova proprietà”.

By